Inter > Inter News > dal campo > Seongnam-Inter 0-3, nerazzurri in finale pronti a curarsi dal mal d’Africa

Seongnam-Inter 0-3, nerazzurri in finale pronti a curarsi dal mal d’Africa

MONDIALE PER CLUB INTER-SEONGNAM / ABU DHABI – L’Inter schianta i sudcoreani del Seongnam per 3 a 0. Mattatore della serata è di certo Diego Milito, autore di due assist e del terzo gol. Asiatici che hanno mostrato tanta voglia di stupire, ma con evidenti limiti tecnici.

Dopo pochi minuti la partita subito sembra in salita per i nerazzurri. Brutto fallo su Sneijder che è costretto ad uscire dal campo: mentre l’Inter è in 10, però, arriva il gol dell’1 a 0.  Ottimo lavoro di Samuel Eto’o sulla sinistra, palla al centro per Milito che viene, però, anticipato: pallone che carambola verso Stankovic che insacca con un preciso rasoterra di sinistro. Intanto l’olandese deve uscire, al suo posto Thiago Motta. I sudcoreani sono scossi, ma provano comunque a pungere. Le iniziative più pericolose nascono dai piedi di Molina, che da fuori cerca di sorprendere Julio Cesar. Gli asiatici picchiano come fabbri e a farne le spese, dopo Sneijder, è Lucio. Il difensore brasiliano, però, stringe i denti e resta in campo. Il tasso tecnico nerazzurro è decisamente più elevato: al 32′ triangolo meraviglioso tra Zanetti e Milito. L’attaccante smarca il capitano nerazzurro con uno stupendo colpo di tacco, che davanti al portiere non può sbagliare. La prima frazione si conclude con un paio di buoni colpi di testa di Ognenovski che impegnano Julio Cesar e con un anticipo di Choi che per un pelo non beffa il portiere brasiliano.

La ripresa inizia con lo stesso ‘leit motif’ del primo tempo: Lucio subisce un altro brutto colpo, ma riesce comunque a restare in campo. La partita non è certo avvincente e i sudcoreani non riescono a produrre molto per riaprire la partita. L’Inter domina la partita e la controlla agevolmente. Prima è Eto’o che spreca per eccesso di generosità una buona palla gol in area. Poi è Milito che, a differenza del camerunese, fa centro: Stankovic, autore di una prova sontuosa, serve in profondità Eto’o che, solo, spara addosso a Jung. Il pallone arriva a Milito che a porta vuota realizza il 3 a 0. Partita chiusa e Inter praticamente con due piedi in finale. Il Seongnam ha uno scatto d’orgoglio, ma Radoncic sbaglia incredibilmente a porta vuota.

L’Inter vince 3 a 0 e potrà ora concentrarsi per la sfida con il Mazembe, vera rivelazione di questa edizione del Mondiale per Club.

IL TABELLINO

SEONGNAM-INTER 0-3

Seongnam (4-1-4-1): Jung; Ko, Ognenovski, Cho, Choi (23′ st Song), Cho, Radoncic (42′ st Yong), Molina, Kim S., Hong, Jo (23′ st Jeong). A disp.: Kang, Yun, Cheon, Namkung, Kim J., Jang, Park. All.: Shin

Inter (4-2-3-1): Julio Cesar; Zanetti, Lucio, Cordoba, Chivu (34′ st Santon); Stankovic, Cambiasso; Pandev, Sneijder (1′ st Thiago Motta), Eto’o; Milito (31′ st Muntari). A disp.: Castellazzi, Orlandoni, Materazzi, Maicon, Mariga, Biabiany, Alibec, Benedetti, Nwanko. All.: Benitez

Arbitro: Moreno (Pan)

Marcatori: 3′ Stankovic, 32′ Zanetti; 28′ st Milito

Ammoniti: Ognenovski (S)