Inter > Inter News > Juventus-Inter, Leonardo: “Gli attaccanti saranno determinanti”

Juventus-Inter, Leonardo: “Gli attaccanti saranno determinanti”

Leonardo - Getty Images


JUVENTUS-INTER CONFERENZA LEONARDO / MILANO – Di derby ne ha vissuti tanti quando era al Milan ma per Leonardo quello di domani sera sarà il primo derby d’Italia della sua carriera. Juventus-Inter non è solo una delle partite più sentite del nostro campionato ma anche il banco di prova per capire se l’Inter può davvero riprendere il Milan capolista. “É una partita importante, una grande prova per noi a prescindere dalla tradizione della sfida. C’è uno stimolo enorme, i ragazzi rispondono alla grande con le squadre forti, si fanno trovare pronti al momento giusto – le parole di Leonardo in conferenza stampa – É stata la settimana delle Nazionali ma l’identità della mia squadra è ormai molto chiara. Stankovic sta bene, oggi valuteremo: lui ha voglia, ma non possiamo andare oltre la realtà. Siamo due formazioni che provano a giocare e per questo credo che gli attaccanti saranno determinanti. Sarà una partita molto combattuta, sono squadre che amano lottare. L’Inter non molla mai, è la base per affrontare simili partite”.

Juventus-Inter è però anche Calciopoli ed un botta e risposta che avanti ormai dall’estate 2006. Leonardo è stufo: “É una noia assoluta. Lasciamo che ci pensino gli organi competenti, facciamo che la gente si diverta. La gente secondo me si è stancata…”.