Inter > Inter News > Moratti: “Puntiamo sempre al primo posto”

Moratti: “Puntiamo sempre al primo posto”

Moratti e zanetti - Getty Images


MORATTI SU JUVE-INTER E RONALDO / MILANO – La delusione per la sconfitta contro la Juventus non scalfisce l’entusiasmo e l’ottimismo in casa Inter: “La sconfitta non è da archiviare, è utile ricordare la sconfitta anche per la sua parte positiva. La squadra nel secondo tempo ha fatto quello che poteva fare: sono stati molto bravi gli avversari, tatticamente ci hanno messo in difficoltà – dichiara il presidente Moratti fuori dagli uffici della Saras – Poi abbiamo sbagliato tanti di quei gol per cui era possibile la sconfitta, ma non ci taglia le gambe. Dispiace, ma quando si è in corsa e si trova di fronte un ostacolo del genere, possono cambiare un po’ i programmi, ma non quello finale che per noi resta quello, per dovere se non altro, di puntare al primo posto“.

Ronaldo ha dato oggi l’addio al calcio: “Dispiace che smetta di giocare, Ronaldo è il più grande centravanti della storia, per lui c’è affetto e stima. Il piacere di chi ha visto un giocatore simile giocare con la nostra maglia in un anno speciale. Per noi è stato un privilegio, gli auguro di divertirsi anche in futuro” conclude Moratti.