Inter > Inter News > dal campo > Sampdoria-Inter 0-2: una prodezza di Sneijder vale il secondo posto

Sampdoria-Inter 0-2: una prodezza di Sneijder vale il secondo posto

Sampdoria-Inter 0-2 - Getty Images


SERIE A, SAMPDORIA-INTER 0-2 / GENOVA – Pesantissimo successo in trasferta per l’Inter di Leonardo, che supera a Marassi la Sampdoria e accorcia sulla vetta della classifica. Nerazzurri secondi a due punti dai cugini rossoneri, in attesa del ‘Monday Night’ che metterà di fronte Milan e Napoli. Prima frazione di gioco difficile per l’Inter, che rischia in più di un occasione contro una Sampdoria motivata e ben organizzata. Opportunità per entrambe le squadre ma blucerchiati più pericolosi in particolare in occasione del palo colpito da Poli. Avvio di ripresa meno avvincente, fino alla prodezza su calcio piazzato con la quale Sneijder sblocca al 28′. Il vantaggio galvanizza gli uomini di Leonardo, che legittimano il successo sfiorando il raddoppio in più di un occasione. All’ultimo minuto Samuel Eto’o mette fine alla contesa con la rete dello 0-2.

SAMPDORIA-INTER 0-2
73′ Sneijder, 94′ Eto’o

SAMPDORIA (3-5-1-1) – Curci; Volta, Gastaldello, Lucchini; Mannini, Dessena (dal 32′ st. Biabiany), Poli (dal 43′ st Macheda), Palombo, Ziegler; Guberti (dal 39′ st Koman); Maccarone. All. Di Carlo

INTER (4-3-1-2) – Julio Cesar; Nagatomo, Lucio, Ranocchia, Chivu; Kharja (dal 18′ st. Pandev), Stankovic, Zanetti; Sneijder; Pazzini (dal 43′ st Mariga), Eto’o. All. Leonardo

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Note: ammoniti Lucio, Chivu (I), Gastaldello, Volta, Poli (S)