Inter > Inter News > Castaignos: “Inter squadra migliore al mondo”

Castaignos: “Inter squadra migliore al mondo”

Luc Castaignos - Getty Images


INTER CASTAIGNOS ETO’O VAN PERSIE / MILANO – Due giorni a Milano per chiudere, definitivamente, il contratto con l’Inter ed effettuare le visite mediche: adesso Luc Castaignos si può considerare il nuovo attaccante dei nerazzurri. Il giovane bomber del Feyenoord si trasferirà a Milano a partire da giugno: “Quando lunedì scorso sono entrato nella sede nerazzurra per la prima volta, sa chi c’era? Wes, lui, Wesley Sneijder, l’idolo di tutti i ragazzi olandesi – le sue parole a ‘La Gazzetta dello Sport’ – Era lì per me, ad aspettare me: pazzesco, non ci volevo credere”. In nerazzurro troverà il suo idolo: “Samuel Eto’o, il mio idolo e il migliore del mondo. Come Eto’o mi piace vedere la porta ma spostarmi anche sugli esterni. Lui sa fare tutto, ovunque. Io no…”. Il 18enne olandese spiega anche i motivi che l’hanno spinto a scegliere il club italiano e a snobbare squadre del calibro di Manchester United e Real Madrid: “Perché è la squadra più grande del mondo, con giocatori fantastici e nella quale ogni ragazzo vorrebbe giocare. Perché è stata la prima a cercarmi quando avevo 17 anni. E perché vincerà sempre”. Infine, Castaignos chiama in nerazzurro un suo connazionale: “Ricordo van Basten: un grande, ma non scelse la squadra giusta… Nell’Inter c’erano Bergkamp e Jonk, sarebbe bello poter fare un’Inter olandese. Chi mi piacerebbe avere come compagno qui? van Persie“.