Inter > Inter News > Moratti: “Derby partita a sè. Anche il Napoli per lo scudetto”

Moratti: “Derby partita a sè. Anche il Napoli per lo scudetto”

Massimo Moratti - Getty Images


INTER, MORATTI SUL CAMPIONATO / Il successo contro il Lecce ha definitivamente riaperto la corsa scudetto, ora l’Inter ha il destino nelle sue mani, a cominciare dal derby del 2 aprile: “Quello che si doveva fare per questa settimana è venuto al meglio, visto che abbiamo potuto avvicinarci ancora di più – dichiara Massimo Moratti all’entrata nei suoi uffici – Il derby dopo la sosta per le Nazionali? Ormai ci siamo abituati a questo genere di cose, non credo che dia più fastidio e comunque il derby comunque è una partita a sè, inutile pensarci prima, poi bisogna vedere come entreranno in campo, con che spirito. Il mio derby più importante? Ma no, tutte le volte si dice così, c’è sempre qualche motivo per cui è importante“.

Il presidente dell’Inter smorza sul nascere la polemica avanzata dal Milan che ha paragonato il gol vittoria di Pazzini contro il Lecce a quello annullato a Ibrahimovic col Bari: “Tiriamo corto, non sono uguali, quindi…”. Infine sulla lotta scudetto: “Ho l’impressione che il Napoli stia facendo molto bene, quindi quest’anno è bellissimo, molto divertente, perché ci sono tre squadre. Il Milan sembrava avesse staccato molto e invece poi alla fine anche il Napoli è molto vicino”.