Inter > Inter News > Esclusive > Inter, A. Rodriguez su Guardiola e Mourinho

Inter, A. Rodriguez su Guardiola e Mourinho

Mourinho e Guardiola - Getty Images


MERCATO REAL E BARCELLONA ARANCHA RODRIGUEZ / MADRID (Spagna) – Arancha Rodriguez, nota giornalista spagnola di ‘Onda Cero’ e ‘Sky Sport’, ha rilasciato un’intervista esclusiva a Calciomercato.it sui temi caldi del calciomercato iberico: il futuro di Guardiola e quello sempre incerto di Mourinho.

Dopo la pesante sconfitta dell’Inter in Champions, è nuovamente spuntato Guardiola come prossimo allenatore dei nerazzurri. E’ secondo te un’ipotesi percorribile o il tecnico blaugrana rispetterà il suo contratto fino al 2012?
“Non conosco tantissimo Guardiola, ma penso che lui onererà il suo accordo. Dal prossimo anno, nel caso si vedrà”.

Il futuro di Mourinho dipende invece dal cammino del Real in Europa? Come giudichi il primo anno del tecnico portoghese sulla panchina delle merengues?
“Sinceramente credo che il futuro di Mou non dipende dai risultati della formazione iberica. Ad un passo dalla semifinale con la vittoria di ieri, il tecnico ex Inter ha già raggiunto poi un traguardo che il Real non otteneva da otto anni (l’ultima volta è stata nel 2003). Il futuro dell’allenatore lusitano sarà in ogni caso quello che lui deciderà. Mourinho è il padrone del suo futuro. Giudico comunque il suo primo anno positivamente perchè è sempre stato in lotta su tutti i fronti
(Coppa, Champions League e Campionato) e ancora non si sa se può vincere un titolo, due o nessuno. Non dobbiamo poi dimenticare che la sua rivale è il Barcellona, forse la squadra migliore della storia del calcio”.