Inter > Inter News > dal campo > Coppa Italia, Inter-Roma 1-1: un’altra finale per i nerazzurri

Coppa Italia, Inter-Roma 1-1: un’altra finale per i nerazzurri

Samuel Eto'o - Getty Images


COPPA ITALIA, INTER-ROMA 1-1 / MILANO – Sarà l’Inter a sfidare il Palermo nella finale di Coppa Italia del prossimo 29 maggio. Nella semifinale di ritorno basta un pareggio contro la Roma ai nerazzurri che avranno quindi la possibilità di difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Primo tempo molto tattico, con i due portieri che stanno a guardare senza sporcarsi i guanti. Nella ripresa è Eto’o a spezzare l’equilibrio con un diagonale chirurgico che trafigge Doni e fissa a 34 i gol stagionali del camerunese. Pazzini prima e Milito poi sciupano due grandi occasioni per raddoppiare e allora arriva il pari di Borriello su colpo di testa dopo che lo stesso centravanti giallorosso aveva colpito un clamoroso doppio palo. Al 90′ Orsato non concede un netto rigore per atterramento di Juan sul ‘Principe’, ma è l’ultima emozione: la squadra di Leonardo vola in finale.

INTER-ROMA 1-1
58′ Eto’o (I), 84′ Borriello (R)

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Chivu, Nagatomo; Cambiasso, Mariga, Zanetti; Kharja (75′ Thiago Motta); Eto’o, Pazzini (67′ Milito). All. Leonardo.

ROMA (4-2-3-1): Doni; Cassetti, Burdisso, Juan, Riise; Pizarro (46′ Greco), De Rossi; Perrotta, Simplicio (56′ Vucinic), Menez (74′ Caprari); Borriello. All.:Montella.

ARBITRO: Orsato di Schio