Inter > Inter News > Inter, Zanetti: “Mourinho e Leonardo da 10”

Inter, Zanetti: “Mourinho e Leonardo da 10”

Javier Zanetti - Getty Images


INTER, PARLA ZANETTI / MILANO – Oltre mille partite da professionista alle spalle: Javier Zanetti ne ha di cose da dire della sua esperienza in nerazzurro: “Arrivai quando potevano giocare solo tre stranieri e credevo mi avrebbero mandato in prestito: mai mi sarei sognato di fare questa carriera con questa maglia – dichiara il capitano a ‘Studio Sport’ prima di eleggere il suo gol più bello – E’ quello che ho segnato nella finale di Coppa Uefa 1998 alla Lazio“. Zanetti si mette poi a dare i voti ad alcuni degli allenatori che hanno segnatol la sua avventura all’Inter: “Simoni, Cuper e Mancini 9, Hodgson e Lucescu 8, Mourinho e Leonardo 10“. E rivela i segreti dello spogliatoio: “Cambiasso è il più preciso, Eto’o il più ritardatario, io il più puntuale, Materazzi il più chiacchierone”