Inter > calciomercato Inter > Calciomercato: Mazzola su Leonardo, Mihajlovic, Eto’o…

Calciomercato: Mazzola su Leonardo, Mihajlovic, Eto’o…

Leonardo ed Eto'o - Getty Images

MERCATO INTER, ESCLUSIVO MAZZOLA SU ETO’O MIHAJLOVIC LEONARDO / MILANO – Gli anni ricchi di successi dopo Calciopoli hanno rivoluzionato completamente l’ambiente Inter: trofei e serenità hanno preso il posto di delusioni e confusione. L’estate 2011, però, sembra riportare la ‘Beneamata’ alle antiche, non certo rimpiante, abitudini. Per parlare della situazione in casa nerazzurra, Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Sandro Mazzola, che ha commentato gli ultimi ‘mal di pancia’ di Samuel Eto’o e Lucio che hanno messo in discussione la propria permanenza la prossima stagione: “E’ il sistema del calcio di oggi, con i procuratori che fanno il loro gioco per strappare un ingaggio più alto – esordisce ai nostri microfoni l’ex bandiera della ‘Grande Inter’, prima di pronunciarsi sul prossimo addio di Leonardo – Grazie a quello che ha fatto all’Inter ha ricevuto una buona offerta, magari se fosse rimasto fermo non l’avrebbe avuto: forse ha capito che non avrebbe avuto lunga vita in nerazzurro e ha preferito cambiare aria. Tradimento? No, non è che è stato all’Inter per 30 anni, non ha mai indossato la maglia… io non l’ho mai considerato un vero interista“.

Per la successione di Leonardo sulla panchina dell’Inter il favorito sembra essere il tecnico serbo Sinisa Mihajlovic: “E’ un tipo tosto e competente: ha un contratto della Fiorentina, anche se ormai non credo che i contratti contino molto – prosegue Mazzola a Calciomercato.it – Se non si liberasse io punterei su un italiano. Gasperini e Rossi? Sono entrambi molto validi. Per chi faccio il tifo io? Per Zenga, ma non credo sia tra i candidati”.