Inter > calciomercato Inter > Mercato Inter, Moratti: “Nuovo allenatore? C’è un favorito”

Mercato Inter, Moratti: “Nuovo allenatore? C’è un favorito”

Massimo Moratti - Getty Images


MORATTI ALLENATORE INTER FUTURO LUCIO / FORTE DEI MARMI – Prosegue la caccia al tecnico da parte dell’Inter. L’impressione è che bisognerà attendere ancora dei giorni prima conoscere il nome di chi siederà in panchina al posto del partente Leonardo. Raggiunto dai microfoni di ‘SkySport’ il presidente Moratti ha provato a fare un po’ di chiarezza sull’ampia rosa dei candidati: “Abbiamo tempo per fare una scelta importante e al tempo stesso utile per l’Inter. Un favorito? C’è sempre, ma finché non metti a posto le cose il favorito può cambiare, sono mille le cose che determinano una decisione – ammette il massimo dirigente dei nerazzurri – Non è che dovessi decidere durante il weekend, abbiamo dato notizie per fare capire i nostri indirizzi. Per il momento va bene così”.

Moratti è poi entrato più nello specifico spiegando i criteri etici ed economici che ha intenzione di rispettare il club di via Durini: “Non ho disturbato allenatori di altre squadre – ha affermato riferendosi a Mihajlovic – e Villas Boas ha una penale che assolutamente non andremo a pagare. Gli altri sono liberi, possiamo scegliere. Rossi e Gasperini tecnici di fascia A? Tutti gli allenatori sono di fascia A, italiani e non italiani, non mi permetterei mai di dire che non lo sono. Spalletti, Hiddink e Capello? Avremo modo di parlarne”. Il presidente ha poi rassicurato i tifosi sulla permanenza di Lucio: “Ma no sono tutte cose dette di proposito per vivacizzare il mercato”.