Inter > Inter News > Inter, Cordoba: “Chi indossa questa maglia deve avere voglia di vincere”

Inter, Cordoba: “Chi indossa questa maglia deve avere voglia di vincere”

Ivan Cordoba - Getty Images

INTER, PARLA CORDOBA / PINZOLO – Dopo la rescissione di Marco Materazzi, Ivan Ramiro Cordoba, insieme all’inossidabile Javier Zanetti, si presta sempre più a diventare una delle bandiere storiche dell’Inter. Ai microfon di ‘Inter Channel’ il difensore colombiano parla del suo recupero, della stagione che sta per cominciare e del suo percorso all’Inter: “Sto bene, va sempre meglio e quando torneremo ad allenarci ad Appiano Gentile potrò aggregarmi al resto del gruppo. Spero di poter tornare in campo prima dell’inizio del campionato. L’obiettivo è di farmi trovare pronto per la prima giornata”.

TRA LEONARDO E GASPERINI – “Cos’è cambiato? Solo l’allenatore – prosegue Cordoba – Dobbiamo arrivare a soddisfare le richieste del nostro tecnico. Gasperini è molto chiaro, dato importante, ed ho visto una grande disponibilità da parte di tutta la squadra, il che rende tutto molto più semplice il raggiungimento degli obiettivi”.

ARIA DI DERBY – Il centrale colombiano non ci sarà a Pechino ma avverte: “I rossoneri più forti di noi? Sono i bravi a vincere lo scudetto, meritandolo sul campo ma da adesso in poi il passato non conta, lo sappiamo bene. Quello che conta è la consapevolezza di essere forti. Giocare contro il Milan, il 6 Agosto in Supercoppa Italiana, sarà bello per il calcio mondiale. Voglia di rivincita? Chi indossa la maglia dell‘Inter deve avere sempre la voglia e la fame di vincere”.

PENSIERO PER MATRIX – Infine Cordoba ‘saluta’ Materazzi: “E’ una sensazione strana dopo 10 anni di battaglie insieme, di momenti belli e meno. Non vederlo in gruppo è strano ma penso che si sentirà sempre legato ai colori nerazzurri”.

Luigi Perruccio