Inter > calciomercato Inter > Calciomercato, Lavezzi-Ramirez-Palacio: il dopo Eto’o parla spagnolo

Calciomercato, Lavezzi-Ramirez-Palacio: il dopo Eto’o parla spagnolo

Ezequiel Lavezzi - Getty Images

CALCIOMERCATO INTER LAVEZZI RAMIREZ PALACIO / MILANO – Ezequiel Lavezzi, Gaston Ramirez, Rodrigo Palacio, senza dimenticare il candidato in cima ai desideri di Massimo Moratti, ossia Carlitos Tevez, uno, o più, di questi nomi potrebbero, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, presto vestire la casacca nerazzurra. Sarà che il patron dell’Inter abbia un debole per la terra del ‘Tango’, ma sembra che ad ‘Appiano Gentile’ lo spagnolo possa diventare lingua ufficiale. Se per Tevez la trattativa non sarà per nulla semplice, neanche per il ‘Pocho’ Lavezzi sembra una passeggiata, dopo il rifiuto di De Laurentis di scambiare l’argentino con Pandev. Il presidente partenopeo vorrebbe monetizzare, si parla di una cifra tra i 20-25 milioni di euro, per poi arrivare a Giuseppe Rossi, obiettivo numero uno del Napoli. Non è da escludere, però, l’iserimento di Pandev, accompagnato da una somma in denaro cash, alla luce della stima di Mazzarri per il macedone. Discorso diverso per Gaston Ramirez, entrato prepotentemente negli ultimi giorni. L’uruguaiano, in rotta con il Bologna, potrebbe essere ceduto, agli sgoccioli del mercato, per una cifra vicino ai 10 mln di euro, operazione che risulterebbe in linea con quel Fair Play finanziario più volte citato da Moratti, dato che Ramirez percepisce dal club romagnolo uno stipendio pari a 220 mila euro a stagione. Non è, del tutto, tramontata l’idea Palacio, per il quale Inter e Genoa continuano a discutere, nonostante l’ex Boca Juniors non sia convinto dell’approdo a Milano, in quanto all’Inter non avrebbe un posto da titolare.

Luigi Perruccio