Inter > Inter News > Inter, Gasperini: “Servono rinforzi”

Inter, Gasperini: “Servono rinforzi”

Gian Piero Gasperini - Getty Images

MERCATO INTER GASPERINI / GINEVRA (Svizzera) – E’ un Inter stanca, poco reattiva, confusa, ma soprattutto fischiata dai propri tifosi. Il pareggio contro i modesti greci dell‘Olympiakos fa preoccupare, e non poco, il popolo nerazzurro, alla luce dell’inferiorità numerica degli ellenici per buona parte della gara. Di diverso avviso sembra essere Gian Piero Gasperini che, seocndo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, ammette: “Nel primo tempo abbiamo dispu­tato una buona gara anche se non ab­biamo concretizzato le occasioni che abbiamo creato- ha spiegato Gaspe­rini -nel secondo ci siamo complica­ti la vita”. Gasperini torna anche a parlare del modulo provato contro i greci, 4-2-4 con Pazzini e Milito centrali: “Abbiamo due centravanti come Milito e Pazzini, ma ci servono anche gli esterni perchè sono quelli che creano il gioco offensivo. Certo, Milito e Pazzini possono giocare in­sieme, possono alternarsi. Dei due Milito è quello che si può sacrificare, può giocare esterno perchè ha le caratteri­stiche per poterlo fare, Pazzini no. E dopo questa partita rafforzo la mia convinzione che andiamo meglio con tre punte che con due» Il tecnico di Grugliasco sembra avere le idee chiare sul futuro della squadra ed aspetta rinforzi: “Siamo in pochi, servono rinforzi. Ho bisogno di almeno due-tre giocatori per comple­tare l’organico, per affrontare una stagione così complicata. E’ vero che in que­sto momento ci sono molti giocatori indi­sponibili  ma il mio di­scorso vale anche a pieno organico. E’ chiaro che qualcuno d’importante deve arrivare..”.

Luigi Perruccio