Inter > Inter News > Palermo, Zamparini caccia Pioli e assegna la squadra a Mangia

Palermo, Zamparini caccia Pioli e assegna la squadra a Mangia

Maurizio Zamparini - Getty Images

CAMPIONATO INTER PALERMO ZAMPARINI – MILANO – A otto giorni dall’esordio casalingo, contro i nerazzurri di Gasperini, la panchina del Palermo è ancora vuota. Maurizio Zamparini caccia Poli, allungando la lunga lista degli allenatori esonerati. Da quanto si apprende dalle pagine della ‘Gazzetta dello Sport’, lo stesso presidente rosanero ha affermato: “Avevo paura che con Pioli potevamo retrocedere in serie B”. Intanto allontanato l’ex Chievo Verona, le redini della squadra sono state prese da Devis Mangia, giovane allenatore della primavera, stimato da Arrigo Sacchi. Secondo la rosea, il presidente del Palermo sarebbe suggestionato dal dare una chance al brillante tecnico della formazione giovanile, dopo le pause di riflessione avute da Delio Rossi e Claudio Ranieri, candidati alla successione di Pioli. Poco più di una settimana, intanto, per preparare il match contro l’Inter, per il Palermo che inevitabilmente oltre al cambio del tecnico dovrà rivedere il sistema di gioco. Dopo le partenze di Pastore, Sirigu, Cassani, Bovo e Nocerino, toccherà a Ilicic, Hernandez  e Miccoli cercare di confermare il Palermo tra le zone medio-alte della classifica. Intanto Mangia farà l’esordio proprio con i nerazzurri, che faranno di tutto per portare a Milano i tre punti.

Luigi Perruccio