Inter > Inter News > Inter, Moratti: “Sarà Gasperini a cercare i rimedi necessari”

Inter, Moratti: “Sarà Gasperini a cercare i rimedi necessari”

Massimo Moratti - Getty Images

INTER MORATTI GASPERINI / MILANO – Massimo Moratti arriva agli uffici Saras al centro di Milano, viene subito avvicinato dagli addetti ai lavori e via con le domande sulla sconfitta di Palermo. A riportare le parole rilasciate dal presidente il sito ufficiale ‘Inter.it’: “I tifosi sono rimasti male dopo la sconfitta contro il Palermo? Ci siamo rimasti tutti male, Gasperini in prima persona credo. Sarà lui stesso a cercare i rimedi necessari”. Non potevano non mancare domande sul cambio del modulo: “Se è il tempo di cambiare contro il Trabzonspor? Penso di sì, ci sono delle possibilità, ma qui si va sempre a parlare di percentuali, non vuol dire niente”. Pazzini in panchina dopo le recenti dichiarazioni di Moratti: “Non giochiamo in 12, sono scelte, che sono giuste da parte dell’allenatore. Fra l’altro ha giocato Milito, ha fatto due gol, quindi non posso dire assolutamente nulla. Milito è un supercampione”. Infine, il patron nerazzurro chiude sul caso Zarate: “Non ha giocato, praticamente. E’ entrato e c’è stata un po’ di confusione, non è lì che si giudica un giocatore”.

Luigi Perruccio