Inter > Inter News > Mercato Inter, Moratti deciderà da sé il dopo Gasperini. Ranieri in pole

Mercato Inter, Moratti deciderà da sé il dopo Gasperini. Ranieri in pole

Claudio Ranieri - Getty Images

MERCATO INTER MORATTI GASPERINI RANIERI / MILANO – “Se prendo una decisione immediata? Non credo, mi prendo questa notte per riflettere”. Così Massimo Moratti all’uscita del Silvio Piola ai microfoni di ‘Sky’, dopo aver visto la sua Inter cadere per 3-1 contro un Novara tutto corsa e cuore. Non sarà stata una notte facile per il patron dell’Inter, che tanto ha sostenuto, nelle ultime settimane, Gian Piero Gasperini. Adesso bisognerà capire quali sono i motivi, se è il momento di cambiare a cavallo tra la gara contro il Bologna di sabato e quella di Champions, in trasferta, a Mosca in programma martedì. La sconfitta di ieri ha portato con se strascichi rilevanti ad una squadra priva di idee, la quale ha sofferto sempre il gioco di un Novara che, modestamente, non sembra essere una squadra del calibro delle big d’Europa quali Manchester, Real Madrid, Barcellona ecc. Per ‘La Gazzetta dello Sport’ la panchina di Novara potrebbe esser stata l’ultima di Gasperini in nerazzurro, il quale, qualora venisse esonerato, diverrebbe il primo tecnico dell’era Moratti ad esser stato sollevato dall’incarico senza mai centrare una vittoria in gare ufficiali. Stando  alla ‘rosea’, per il dopo Gasperini, la pole sarebbe occupata da Claudio Ranieri, che vanta nel suo curriculum un bagaglio internazionale non poco indifferente, oltre all’esperienza nel gestire spogliatoi importanti. Moratti, oltre alla candidatura del tecnico romano, potrebbe optare, altrimenti, per una soluzione interna con il duo Figo-Baresi, già conoscitori dell’ambiente della ‘Pinetina’. Restano tra i papabili candidati Delio Rossi, Sanchez Flores e, seppur con poche possibilità, Roberto Baggio. Le prossime ore potrebbero essere decisive per il futuro di Gasperini sempre più solo nella famiglia nerazzurra.

Luigi Perruccio