Inter > Inter News > Cska Mosca-Inter, Ranieri: “Noi potenza europea, possiamo vincere sempre”

Cska Mosca-Inter, Ranieri: “Noi potenza europea, possiamo vincere sempre”

Claudio Ranieri - Getty Images


CSKA MOSCA-INTER CONFERENZA STAMPA RANIERI / MOSCA (Russia) – “L’Inter è una potenza europea e quindi può vincere sempre”. Claudio Ranieri è stato preso anche perchè è un motivatore e lo ha dimostrato con questa dichiarazione rilasciata nella conferenza stampa che precede la sfida col Cska Mosca, che pare il lontano eco delle parole di Mourinho (‘I miei giocatori sono i migliori al mondo’, ndr). Dopo l’esordio vincente in campionato, sarebbe fondamentale fare altrettanto in Champions League: “Ho cercato di mettere in campo la squadra per come era ed è abituata a giocare. Solo due allenamenti prima di Bologna, non si può fare molto a livello tattico, ma al di là dei moduli contano i punti di forza della mia squadra e quelli dei miei avversari: dobbiamo provare a far male dove loro sono più deboli. Il Cska Mosca è una squadra in saluta che lotta per il primato in Russia, ma dopo il passo falso col Trabzonspor dobbiamo riprenderci e la strada è lunga”.

FORMAZIONE – Tra i giocatori infortunati e quelli non utilizzabili in Champions, ci sono problemi di formazione all’Inter: “Certamente avrebbe fatto comodo recuperare Maicon, Sneijder e Stankovic, ma pazienza: a me piacciono le sfide. Alvarez? E’ un giocatore di qualità, che ha fatto bene ma che forse ha sofferto un po’ la differenza di preparazione, giocherà dove lo riterrò più utile: nelle difficoltà tutti dobbiamo fare dei sacrifici. Pazzini e Milito sono due ottimi giocatori e domani potrebbero essere schierati dal primo minuto. Però è una decisione sulla quale devo ancora riflettere: la formazione non l’ho decisa” conclude Ranieri.