Inter > Inter News > Inter-Napoli 0-3, Ranieri: “Rocchi ha sbagliato tutto, ha rovinato la partita”

Inter-Napoli 0-3, Ranieri: “Rocchi ha sbagliato tutto, ha rovinato la partita”

Claudio Ranieri - Getty Images


INTER-NAPOLI 0-3, PARLA RANIERI /MILANO – Non poteva andare peggio l’esordio a ‘San Siro’ di Claudio Ranieri. La sua Inter viene sconfitta 3-0 dal Napoli, diretta concorrente nella lotta per lo scudetto. Ma è difficile criticare l’operato del tecnico e della squadra nerazzurra, visto l’osceno arbitraggio di Rocchi: “E’ stato inadeguato: la prima ammonizione di Obi non c’era, il fallo del rigore era fuori area, il primo gol non era valido… Rocchi ha rovinato una bellissima partita, condizionando tutto. Non ci voleva, abbiamo dato tanto e non meritavano di essere castigati così, l’arbitro ha sbagliato tutto – si sfoga l’allenatore dell’Inter a ‘SkySport’ che spiega il perchè è stato espulso tra primo e secondo tempo – Non ho insultato Rocchi, gli ho solo detto ‘prego Dio che non hai sbagliato’, poi sono venuti  nello spogliatoio a dirmi che ero stato espulso per troppe proteste. Non ho bisogno di rivedere gli episodi, si capisce quando un arbitro non ha in mano una partita. Io nervoso? Prima del rigore tutti eravamo tutti tranquilli, dopo era normale esserlo: è inevitabile quando vedi il tuo lavoro frantumato da decisioni errate“.

Ranieri si è soffermato a parlare anche dei singoli, a partire da Alvarez: “Mi aspettavo di più da lui, gioca un calcio troppo ‘argentino’: deve prendere palla e puntare avanti, lui invece spesso ricominciava da dietro, ma è un ragazzo su cui si può lavorare tanto. Forlan? Magari oggi era emozionato e voleva fare tanto, ma è un campione e non si discute, farà grandi cose”.

M.R.