Inter > Inter News > Anzhi, Eto’o: “Via dall’Inter per soldi? Non sono ipocrita”

Anzhi, Eto’o: “Via dall’Inter per soldi? Non sono ipocrita”

Samuel Eto'o - Getty Images


ANZHI, ETO’O SU INTER E MOURINHO / MADRID (Spagna) – E’ stato il trasferimento più chiacchierato dell’estate. Con il passaggio all’Anzhi l’attaccante camerunese Samuel Eto’o è diventato il giocatore più pagato del mondo. “Se i soldi c’entrano con l’addio all’Inter? Tutti lavoriamo per i soldi, chi dice diversamente è un ipocrita. Io ho ricevuto un’offerta, ho valutato pro e contro e l’ho accettata: le cose stanno andando meglio del previsto – dichiara Eto’o ad ‘As’ – In Europa mi sono tolto tutte le soddisfazioni possibili vincendo con le maglie di Barcellona ed Inter: avevo voglio di un’altra avventura. Sogno di portare l’Anzhi in Champions Legue, sarebbe come rivincerla”. Infine una battuta sugli allenatori che ha avuto in carriera: “Aragones è stato il migliore in assoluto, Mourinho è il migliore attualmente, ma anche Guardiola non è male”.

M.R.