Inter > Inter News > Inter, Zanetti: “E’ più di una famiglia. Sport importante anche nel sociale”

Inter, Zanetti: “E’ più di una famiglia. Sport importante anche nel sociale”

Javier Zanetti - Getty Images


INTER, ZANETTI PER IL SOCIALE / MILANO – Campione in campo e fuori. Domenica Javier Zanetti sarà testimonial della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down e, in una intervista a ‘Il sole 24 ore’, spiega l’importanza che può avere lo sport per chi è affetto da quella malattia: “E’ fondamentale a livello di socializzazione oltre che di crescita e sviluppo motorio per tutti i bambini, figurarsi quelli Down. Se attraverso lo sport possiamo mandare un messaggio di integrazione e cambiare un po’ la cultura rispetto alla diversità abbiamo raggiunto un buon obiettivo”. Per il capitano nerazzurro l’impegno nel sociale non è certo una novità, visto che ha dato vita con la moglie alla fondazione PUPI e che partecipa attivamente al progetto Inter Campus: “Anche per questo spero di rimanere in Italia visto che ormai l’Inter è per me più che una famiglia”.