Inter > Inter News > Inter, Zeman su Calciopoli: “Ingiusto che la Juve rivoglia lo scudetto 2006”

Inter, Zeman su Calciopoli: “Ingiusto che la Juve rivoglia lo scudetto 2006”

Zdenek Zeman - Getty Images

INTER, ZEMAN SU CALCIOPOLI / PESCARA – Il tecnico boemo Zdenek Zeman, ora sulla panchina del Pescara in Serie B, è considerato da anni uno dei primi ‘dubbiosi’ in merito alle vicende sportive e non della Juventus del recente passato. In un’intervista al ‘Corriere dello Sport’, l’allenatore biancazzurro oltre a parlare della sua nuova esperienza al Pescara ritorna sul caso Calciopoli: “Non credo sia giusto il ricorso al Tnas della Juventus e quindi la richiesta di riavere dall’Inter lo scudetto del 2006 – dichiara il boemo – La nuova dirigenza sa perfettamente cosa è accaduto in passato, cose che non dovevano accadere. Io contro la Juventus? Per niente, ce l’ho solo con un certo sistema… Quando finiranno gli strascichi di Calciopoli? Penso non finiranno mai. Il 2006 è stato solo l’anno delle intecettazioni, ma il calcio andava così da parecchi anni. Moggi? Ha fatto male al calcio, è giusto che ne stia fuori e di questo ne sono contento. Come sono contento personalmente di poter fare qualcosa nel e per il calcio”.

 
Giacomo Indiveri