Inter > Inter News > Champions League, Lilla-Inter: le pagelle

Champions League, Lilla-Inter: le pagelle

Julio Cesar - Getty Images

PAGELLE LILLA-INTER / LILLA (Francia) – Sulla falsa riga delle ultime prestazioni, l’Inter gioca un discreto primo tempo a scapito di una ripresa in sofferenza con il Lilla che sale in cattedra impensierendo più volte uno strepitoso Julio Cesar. Grande prestazione di Lucio che ritorna ai fasti di qualche tempo fa, Nagatomo invece in difficoltà a coprire le sortite offensive dei francesi Balmont e Debuchy. Buon primo tempo per Zarate poi sostituito nella ripresa. Discreti i rientri di Thiago Motta e Sneijder ancora lontani però dalla migliore condizione. Per Pazzini gran gol al volo nell’unica occasione che gli capita, seconda rete consecutiva in Champions dopo quella di Mosca.

 

Julio Cesar 7.5 Nella ripresa viene parecchio impensierito, decisivo con un gran colpo di reni su Payet.
Maicon 6 Qualche errore di sufficienza specie nella prima frazione, conclude pericolosamente a lato a fine primo tempo.
Lucio 7 Attento e concentrato in chiusura rispetto alle ultime uscite, impeccabile specie  nella ripresa.
Chivu 6 Nella ripresa esce in malomodo dalla difesa ma è strepitoso a recuperare in scivolata su Sow.
Nagatomo 5 Retropassaggio shock a Julio Cesar a inizio secondo tempo, sempre in difficoltà su Hazard e Valmont.
Zanetti 6.5 Sempre efficace in fase di contenimento.
Thiago Motta 6 Si apposta davanti alla difesa cercando di limitare la manovra francese.
Cambiasso 6 Si limita discretamente ai compiti di copertura tappezzando gli errori di posizione di Nagatomo.
Sneijder 6 Troppo spesso di spalle alla porta, dall’unico suo guizzo nasce l’azione del vantaggio di Pazzini.
> dal 66′ Stankovic 6 Ha l’occasione del 2-0 ma tira troppo centrale da buona posizione.
Pazzini 6.5 Si fa trovare pronto in area con un gran tiro a volo per il gol vittoria, tiene bene testa nei corpo a corpo col diretto avversario Chiedou.
> dall’80 Milito sv
Zarate 6.5 Suo il cross da sinistra preciso per il vantaggio di Pazzini; buoni spunti offensivi ed accellerazioni verso l’area di rigore, gli viene sbandierato ingiustamente un fuorigioco a fine primo tempo a tu per tu con Enyama che poteva chiudere la gara.
> dal 62′ Obi 6 Contribuisce a coprire gli assalti del Lille.

Ranieri 6.5 Dà fiducia a Zarate e viene ripagato con la discreta prestazione dell’argentino; la squadra soffre nella ripresa ma tiene duro non facendosi rimontare come nelle ultime uscite.

 

LILLA

 

Enyama 6 Incolpevole sul gol di Pazzini, impegnato da una conclusione di Stankovic smanacciata in corner. 
Debuchy 6.5 Molto attivo in fase di spinta.
Basa 6 Pericoloso sui corner in attacco.
Chediou 6 Scomposto ma talvolta efficace negli interventi su Pazzini.
Beria 6 Resta spesso alto ad appoggiare la manovra.
Balmont 6.5 Si allarga bene sulla destra mettendo in mezzo qualche pallone
> dal’80’ Gueye sv
Mavuba 6 Fa girare bene il pallone.
Pedretti 6 Discreto in fase di costruzione.
> dal 62′ Payet 6 Conclude a rete appena entrato impegnando Julio Cesar
Cole 6 Poco pericoloso ma sempre tecnico col pallone tra i piedi.
> dal 74′ Obrianiak sv
Sow 6 Si muove molto, pericoloso con una conclusione deviata a inizio ripresa che impensierisce Julio Cesar.
Hazard 6 Qualche iniziativa sporadica ma quasi mai pericoloso a rete.

Garcia 6 Manovra avvolgente ma squadra pericolosa solo nella ripresa.

 

Arbitro Webb e assistenti 6 Sul finire di primo tempo sbandierato fuorigioco inesistente a Zarate lanciato a rete, nel complesso direzione sufficiente.

 

Giacomo Indiveri