Inter > Inter News > Inter-Juventus, le pagelle

Inter-Juventus, le pagelle

Lucio - Getty Images

PAGELLE INTER-JUVENTUS / MILANO – La migliore Inter della stagione perde pero’ la quinta partita stagionale piombando a -11 dalla Juventus. Prestazioni importanti per Castellazzi, che ha salvato la porta in un paio di circostanze, Obi, a tratti imprendibile sulla sinistra, e Lucio che tranne nei primi minuti annulla Matri per tutta la gara. Inguardabili Nagatomo e Sneijder, ai quali si aggiunge la timida prestazione del giovane Castaignos. Più di qualche perplessità sui cambi effettuati dal tecnico nerazzurro Ranieri. Per i bianconeri ottimo il muro difensivo e in avanti un Vucinic molto positivo, Pirlo sottotono.

 

Castellazzi 7 Non può che respingere il tiro ravvicinato di Matri sul quale si avventa Vucinic per l’1-0, graziato per il fallo in area su Marchisio. Nella ripresa salva su tiro ravvicinato dell’attaccante montenegrino in mischia. Decisivo su Estigarribbia in diagonale.
Maicon 6 Gran primo tempo in spinta sancito dal tiro vincente del momentaneo pareggio, nella ripresa spinge solo per un paio di volte.
Lucio 7 Impeccabile in difesa sovrastando Matri per quasi tutta la gara, qualche sgroppata offensiva effettuando però appoggi sbagliati.
Chivu 5 Rivedibile sul posizionamento specie a innescare la trappola del fuorigioco, sbaglia numerosi passaggi nella fase cruciale della gara.
Nagatomo 4.5 Disastroso il giapponese specie nelle fasi finali della gara commettendo falli inutili e numerosi errori nei passaggi.
Zanetti 6 Parte a mille con un’azione personale che ridicolizza Chiellini, nella ripresa va un po’ in affanno arrivando tardi sui palloni in mezzo al campo.
Cambiasso 6 Bel primo tempo a far girare veloce il pallone sulle fasce sfiorando anche il vantaggio, nella ripresa fatica a prendere in ma o le redini del gioco.
Obi 7 Tra i migliori dei suoi, domina la fascia sinistra mettendo sostanza e buoni cross in mezzo.
> dal 63′ Stankovic 5 Praticamente inesistente il suo apporto alla squadra.
Sneijder 4.5 Inguardabile prestazione per l’olandese, in evidente condizione fisica precaria. Gioca nervoso non azzeccando una giocata rimediando anche un ammonizione per proteste.
> dal 77′ Alvarez 6 Discreto  impatto con la gara dando dei buoni palloni in mezzo all’area.
Zarate 6.5 Molto mobile sul versante offensivo portando a spasso il pallone, tenta anche la conclusione in area chiudendo troppo il diagonale sul primo palo.
> dal 1′ st Castaignos 4.5 Appena entrato cicca il pallone in area, completamente inerme in attacco.
Pazzini 6 Sfiora il momentaneo vantaggio con un impetuoso stacco di testa che colpisce in pieno la traversa, sbatte per tutta la gara contro il muro juventino.

Ranieri 4 Disastrosa la gestione dei cambi per il tecnico romano che sostituisce i due migliori in campo della squadra fino a quel momento, Zarate e Obi, lasciando in campo un claudicante Sneijder sostituito troppo tardi.  I subentranti Stankovic e Castaignos non hanno dato un apporto positivo alla squadra.

 

JUVENTUS

Buffon 6 Impegnato poco anche grazie alla sua difesa che lo salva più volte in ribattuta.
Lichtsteiner 6.5 Buono apporto difensivo e sua l’azione dalla quale è nato il vantaggio juventino.
Bonucci 6.5 Qualche problema nel primo tempo, migliora nella ripresa ribattendo numerose conclusioni.
Barzagli 7 Impeccabile al centro della difesa chiudendo benissimo su Pazzini.
Chiellini 6.5 Un po’ impacciato nei primi minuti sulle percussioni di Zanetti e Maicon, nella ripresa copre bene l’out di sinistra
Pirlo 5 Prestazione sottotono per il regista juventino, troppo lezioso perdendo numerosi palloni.
Pepe 5.5 Dà una grossa mano alla fase difensiva, troppo frenetico nelle giocate.
Vidal 5.5 Troppi i passaggi sbagliati in mezzo al campo specie nella prima frazione.
Marchisio 6.5 Tiro radente per il gol vittoria, nella ripresa rimane in posizione.
Vucinic 7 Rapace nell’occasione dell’1-0, tiene bene molti palloni sulla sinistra facendo salire la squadra.
> dall’ 83′ Del Piero sv Si divora il 3-1 a tu per tu con Castellazzi mettendo a lato, comunque non giudicabile.
Matri 6 Comincia bene sfiorando anche il 2-0 e  imbeccando con un uno-due l’accorrente Marchisio che sigla il 2-1 , poi Lucio sale in cattedra annullandolo.
> dal ’70 Estigarribia 6 Si divora il gol a tu per tu con Castellazzi.

Conte 7 Cambi azzeccati con Del Piero abile a procurarsi i falli nella fase finale della gara e Estigarribia pericoloso in contropiede.

 

Arbitro Rizzoli e assistenti 5 Nel primo tempo sbandierato fuorigioco inesistente a Matri, rigore su Marchisio netto con Castellazzi che lo atterra. Fallo di mano di Bonucci, già ammonito, al limite dell’area giudicato involontario. A inzio ripresa plateale fallo di mano di Pepe non ravvisato con l’ammonizione. Non impeccabile la serata degli assistenti di linea.

 

Giacomo Indiveri