Inter > Inter News > Inter, Zenga: “Manca la ferocia della gestione Mourinho”

Inter, Zenga: “Manca la ferocia della gestione Mourinho”

Walter Zenga - Getty Images

INTER ZENGA MOURINHO / MILANO – Da ragazzo avrebbe fatto di tutto per la sua squadra. Curva Nord o trasferta poco cambiava per quel giovane che aveva i nerazzurri nel cuore. Il destino gli è stato tanto amico regalandogli l’opportunità di difendere i pali dei suoi colori preferiti. Walter Zenga, l’Inter la porta sempre con se, nel suo cuore e nella sua mente, non nascondendo il sogno di essere al timone, un giorno, per coronare definitivamente i suoi sogni. L’uomo ragno sa bene del momento delicato dei nerazzurri, così come lui stesso dichiara alle pagine de ‘La Gazzetta dell Sport’: “Cosa sta capitando all’Inter? Non ha giocato male, anzi, avrebbe meritato di chiudere il primo tempo sul 2-2. Manca la ferocia, la chimica tra squadra,giocatori e staff,  mostrata con Mourinho. Ranieri deve ricreare tutto quello”. Intanto la zona retrocessione è vicina: “Nella stagione 1993-94 chiudemmo il campionato ad un solo punto dalla B ma riuscimmo a sollevare la Coppa Uefa. Fossi sicuro che l’Inter riuscisse ad imporsi in Champions glielo augurerei”. Storia diversa in Europa: “Li sai che devi battere il Lilla in 90′, mentre una competizione a tappe che vede allontanarti dall’obiettivo toglie i giusti stimoli”.

Luigi Perruccio