Inter > calciomercato Inter > Mercato Inter, in attacco il sogno resta Tevez ma…

Mercato Inter, in attacco il sogno resta Tevez ma…

Carlos Tevez - Getty Images

MERCATO INTER TEVEZ / MILANO – E’ stato senza dubbio il giocatore più caldeggiato del mercato nerazzurro. Invocato dai tifosi come sostituto del partente Eto’o, come colui che avrebbe potuto garantire quel pizzico di imprevedibilità ad un reparto che sente ancora la mancanza del camerunense e del Milito stile triplete. Carlitos Tevez, ad oggi, sembrerebbe l’unico investimento che i nerazzurri potrebbero effettuare nel mercato di riparazione. Anche se a rendere la trattativa ardua sarebbero le pretese dei due club in questione: Manchester City ed Inter. Nonostante le richieste dello sceicco Al Mansour siano scese da 45 a 30 mln di euro, i nerazzurri, forti dell’ultima lite tra l’argentino e Roberto Mancini, punterebbero ad avere il giocatore in prestito con diritto di riscatto. A giocare un ruolo decisivo nella trattativa potrebbe essere lo stesso Tevez, il quale non ha mai nascosto l’amore per Milano e per la colonia argentina che ne risiede.

Se Tevez resta il sogno per il mercato di gennaio, Hulk sembrerebbe rappresentare un miraggio. Nonostante il giocatore brasiliano sia stimato da tutto l’ambiente nerazzurro, a spaventare i dirigenti di corso Vittorio Emanuele sarebbe la cifra richiesta Portodal , vicina ai 40 mln di euro. Richiesta ritenuta del tutto fuori mercato per le casse nerazzurre. Sembra già tramontato, invece, l’interesse per il giovane attaccante nigeriano Ahmed Musa, classe 1992, di proprietà del VVV-Venlo, squadra militante nel massimo campionato olandese. Il talento nigeriano difficilmente potrebbe trovare spazio in un attacco già pieno di grandi nomi come Forlan, Pazzini, Milito, Zarate, senza dimenticare l’ancora acerbo Castaignos.

Luigi Perruccio