Inter > Inter News > Champions League, Inter-Lilla 2-1: Samuel e Milito rafforzano il primato nel girone

Champions League, Inter-Lilla 2-1: Samuel e Milito rafforzano il primato nel girone

Il gol di Samuel - Getty Images


CHAMPIONS LEAGUE, INTER-LILLA 2-1 / MILANO – Riecco l’EurInter. Grazie ad una discreta prestazione casalinga contro i campioni di Francia del Lilla, i nerazzurri si impongono 2-1 e rafforzano il primato nel girone B di Champions League: per l’aritmetico passaggio del turno basterà pareggiare la prossima partita in casa del Trabzonspor. L’Inter ha la possibilità di sbloccare il match dopo appena 100 secondi: Chivu lancia Milito a tu per tu col portiere, ma il suo diagonale finisce sulla traversa. I transalpini provano a guadagnare terreno ma in contropiede sono ancora i nerazzurri a rendersi pericolosi con Zarate il cui destro non è irresistibile, ma Landreau cicca l’intervento regalando il corner, sugli sviluppi del quale Samuel salta più in alto di tutti schiacciando di testa in rete. Il Lilla prova a reagire con il solito Hazard il cui tiro da fuori viene neutralizzato da Castellazzi. La ripresa si apre come la prima frazione con una palla gol sciupata clamorosamente da Milito: Stankovic elude il fuorigioco e di testa appoggia un pallone da spingere soltanto in porta, ma dal limite dell’area piccola l’argentino manda alto. Sul fronte opposto è Rozenhal a cercare la via del pari con un destro da dentro l’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Alla terza palla gol il ‘Principe‘ fa finalmente centro: discesa sulla destra di capitan Zanetti che crossa per Milito, il quale a porta vuota raddoppia. La squadra di Ranieri sembra essere in grado di portare a casa il risultato senza subire gol, ma a pochi minuti dal termine Lucio cicca sciaguratamente il pallone in area lasciando de Melo solo davanti a Castellazzi, tocco sotto del brasiliano che accorcia le distanze. E’ l’ultima emozione della serata, ora c’è da ripartire in campionato.

INTER-LILLA 2-1
18′ Samuel (I), 65′ Milito (I), 83′ de Melo (L)

Inter (4-3-1-2): Castellazzi; Zanetti, Lucio, Samuel, Chivu; Cambiasso, Thiago Motta, Stankovic; Sneijder (67′ Alvarez); Zarate (79′ Pazzini), Milito (90′ Obi). All. Ranieri.

Lilla (4-4-2): Landreau; Debuchy, Chedjou, Rozenhal, Beria; Cole (71′ Payet), Mavuba, Pedretti, Hazard; Jelen (46′ de Melo), Sow (60′ Obraniak). All. Garcia.

Arbitro: Stark (GER)

Note: ammoniti Beria, Rozenhal (L), Samuel (I)