Inter > Inter News > Inter, MiIito: “Io finito? Per niente, ora recuperiamo in classifica”

Inter, MiIito: “Io finito? Per niente, ora recuperiamo in classifica”

Diego Milito - Getty Images

INTER, PARLA MILITO / TERRANOVA DA SIBARI – Dalla Calabria dove ieri ha ricevuto la cittadinanza onoraria a Terranova da Sibari, terra natìa dei suoi nonni che negli anni cinquanta cercarono fortuna in Argentina, l’attaccante dell’Inter Diego Milito (per lui un lieve malore dovuto a un calo di pressione  durante la visita nel comune cosentino ndr) racconta l’accoglienza dei concittadini parlando anche del momento suo e quello nerazzurro, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’: “Il calore del pubblico è stato fantastico – dichiara il centravanti albiceleste – che mi porto a Milano assieme ai mandarini e alle salsicce. Spero che questo evento mi porti fortuna, sperando che la porti anche a mister Ranieri  – scherza – visto che la moglie è calabrese“. Milito parla anche di calcio giocato: “La mia scarsa condizione dipende dal fatto che non ho svolto la preparazione assieme ai miei compagni. Ora è inutile recriminare, abbiamo voglia di recuperare in classifica. Non mi sento per niente finito anzi sono carico anche nell’intento di rinconquistare la maglia della Nazionale. Come recuperare in classifica? Guardando partita dopo partita, sono sicuro che il valore alla fine riverrà fuori, dando anche il tempo ai giovani di mostrare il loro valore. Mourinho? Con lui ho avuto un rapporto stupendo e mi ha insegnato tanto. Gli auguro di vincere la Liga, per me è il miglior allenatore al mondo”.

 

G.I.