Inter > Inter News > dal campo > Inter, Coutinho: “Grazie Benitez, spero di esaudire Moratti”

Inter, Coutinho: “Grazie Benitez, spero di esaudire Moratti”

Il gol di Coutinho - Getty Images


INTER, COUTINHO SU BENITEZ MORATTI RANIERI / TREBISONDA (Turchia) – Tra i migliori in campo della partita contro il Cagliari che, senza l’infortunio di Sneijder avrebbe dovuto vedere dalla panchina, Philippe Coutinho si candida per una maglia da titolare anche contro il Trabzonspor: “Sto bene e sono carico, se Ranieri vuole sono pronto: lui mi dice sempre di stare tranquillo e ripetere in partita quello che faccio in allenamento. Il mio ruolo? Mi sento trequartista, ma giocare sulla fascia non è un problema: Benitez fu il primo a schierarmi lì, lo ricordo con piacere, mi diede spazio e fiducia”. Due elementi fondamentali per far maturare un giovane talento: “Per crescere bisogna giocare, ma l’inserimento deve essere graduale, ci vuole pazienza. Lavorare accanto a grandi campioni mi ha aiutato tanto – prosegue il fantasista brasiliano – Moratti dice che devo sfondare? Spero di esaudirlo”.

M.R.