Inter > Inter News > Siena-Inter 0-1, i voti di Recalcati

Siena-Inter 0-1, i voti di Recalcati

Christian Recalcati

SIENA-INTER 0-1, VOTI RECALCATI / SIENA – L’Inter vista nel primo tempo è la brutta copia di quella che, comandata da Mourinho, vinceva il tricolore sul campo del Siena. Una sorta di ‘ti-tic ti-tac’ alla Barcellona con 3 piccole differenze: Messi, Villa e Pedro. I blaugrana giocano sul possesso palla, ma oltre ai 3 citati, non va dimenticato che gli stessi sono diretti dal miglior palleggiatore al mondo: Xavi. Stankovic e Pazzini ci hanno provato, Zarate ha cercato di dare velocità, ma tanti spettatori al mio fianco gridavano alla noia. Una noia cancellata dall’urlo di Castaignos che al minuto 89 batteva il portiere Brkic regalando tre punti d’oro ai nostri colori. Cambia il morale, ma non il nostro gioco. Ranieri non convince,  prova Castaignos largo a destra (lui che è una punta centrale) e Obi a sinistra, anche lui fuori ruolo, entrando in totale confusione quando tenta il jolly provando Cambiasso trequartista e dopo qualche minuto anche Milito. Gia’, proprio il principe. Abbiamo vinto e rivinceremo, ma siamo lontani dall’essere una squadra in grado di lottare per lo scudetto e per la Champions League. Come la vedo? Cinque barra sei titolari da cambiare, oltre all’allenatore.

I VOTI DI RECALCATI: Julio Cesar 6 Zanetti 7 Ranocchia 6 Samuel 5,5 Nagatomo 5,5 Motta 6,5 Alvarez 5 Cambiasso 5,5 Stankovic 5 Zarate 5,5 Pazzini 5. Ranieri 5,5 Obi 5 Castaignos 6,5 Milito s.v.