Inter > Inter News > Siena-Inter, la presentazione di Recalcati

Siena-Inter, la presentazione di Recalcati

Christian Recalcati

SIENA-INTER, LA PRESENTAZIONE DI RECALCATI / SIENA – Quanti ricordi: capitan Zanetti toccò con la punta il pallone a Diego, che diede il via all’anno del Triplete. Ed ora… Sole all’Artemio Franchi di Siena, dove nel 2010, l’argentino Milito, regalava lo scudetto all’Inter, l’ultimo dell’era Mourinho, l’ultimo per l’Inter, che dopo l’addio del Vate di Setubal, ha collezionato, in Italia, solo figure da squadra poco ‘speciale’. Da Mou, che vince in Spagna il derby in scioltezza, a Ranieri, allenatore d’esperienza, ma di passaggio. La formazione dovrebbe prevedere un 4-1-4-1 che in Turchia non ha lasciato traccia di bel gioco, mentre confermatissimo Alvarez, che a Trebisonda ben si è comportato. A Siena ha vinto solo la Juventus, ma noi ci proviamo e dopo mille rumors captiamo che il mister si affiderà a Zarate rinunciando al giovane nigeriano, che siede in panchina con il recuperato Poli e con il Re del triplete: Diego Alberto Milito. Formazione:  Julio Cesar, Zanetti, Ranocchia, Samuel, Nagatomo, Motta, Alvarez, Stankovic, Cambiasso, Zarate e Pazzini.

Christian Recalcati