Inter > Inter News > Inter-Fiorentina, Delio Rossi: “Faremo la nostra gara”

Inter-Fiorentina, Delio Rossi: “Faremo la nostra gara”

Delio Rossi - Getty Images

INTER FIORENTINA DELIO ROSSI / FIRENZE – Delio Rossi ha parlato della gara nella classifica conferenza stampa della vigilia, nella quale il tecnico non parte battuto e carica i suoi affinché riescano a fare risultato a “San Siro”: “Non dobbiamo pensare di essere la vittima sacrificale. Andremo a Milano per fare la nostra partita”.

MODULO E GIOCATORI: Rossi ha annunciato i forfait di Montolivo e Cerci, due giocatori su cui il tecnico fa molto affidamento. Il tecnico, però, non cerca alibi e proverà a cambiare qualcosa con altri interpreti: “Il sistema di gioco deve mettere in condizione i giocatori di esprimersi al meglio; Montolivo è unico per caratteristiche ma anche Kharja non sta bene. Qualcosa dovremo cambiare – aggiunge il tecnico – ma valuterò solo all’ultimo”. In difesa ballottaggio Natali-Nastasic, sul quale Rossi fa molto affidamento: “Potrà fare meglio di Vidic” ha detto l’allenatore. Su Gilardino: “Gila non è un problema, non sta benissimo ed è questa l’unica motivazione per cui non riesce a esprimersi come sa”.

ORGOGLIO E GRINTA: Rossi non si aspetta un’Inter rassegnata ma anzi, teme l’orgoglio dei suoi campioni e sa benissimo che, anche se non al 100%, possono comunque fare la differenza: “La rosa è di primissimo livello, vorranno rifarsi dopo alcuni risultati non positivi. I campioni hanno l’orgoglio, ed è ciò che fa la differenza dai giocatori normali“. Infine, una battuta sui suoi giocatori: “Mi auguro che la Fiorentina sia all’altezza della situazione”.

Stefano Migheli