Inter > Inter News > Inter, con Sneijder si cambia: due opzioni per Ranieri

Inter, con Sneijder si cambia: due opzioni per Ranieri

Wesley Sneijder - Getty Images


INTER, SNEIJDER RANIERI MODULO / MILANO – Quinto posto in classifica per l’Inter. Un mese e mezzo fa nemmeno il tifoso nerazzurro più ottimista avrebbe potuto sognare una situazione così favorevole. La cura Ranieri sta finalmente dando i suoi frutti ed i risultati stanno sorridendo alla ‘Beneamata’: ma cosa succederà nel 2012, quando tornerà a disposizione Wesley Sneijder? Senza il fantasista olandese l’Inter ha conquistato cinque vittorie in sei partite ma, considerato che la sconfitta è arrivata in casa contro l’Udinese – unico top club incontrato nell’ultimo periodo – e che alcuni successi sono arrivati nonostante prestazioni negative, si evince che il ritorno dell’ex Real Madrid sarà fondamentale per proseguire nella rimonta.

Considerato che Ranieri ha dichiarato di non voler schierare Sneijder sulla fascia, due sono le opzioni possibili: la prima è quella di tornare al 4-3-1-2 utilizzato al suo arrivo sulla panchina nerazzurra, con l’olandese dietro due punte. Ma è noto che il tecnico testaccino ama il gioco sulle fasce e dal mercato di gennaio potrebbero arrivare proprio rinforzi in questa direzione. E allora Ranieri potrebbe rispolverare il 4-2-3-1 (che può diventare 4-4-1-1 a seconda degli interpreti) con cui l’Inter vinse la Champions League. Ciò comporterebbe il dirottamento di Forlan sulla fascia (esperimento che non diede buoni frutti con Gasperini) e l’impiego di uno solo tra Milito e Pazzini. Ora l’importante è battere il Lecce, poi l’allenatore nerazzurro avrà più di due settimane per valutare al meglio la situazione.