Inter > Inter News > Inter-Lecce 4-1, Ranieri: “Il Natale che volevamo, voto 6+”

Inter-Lecce 4-1, Ranieri: “Il Natale che volevamo, voto 6+”

Claudio Ranieri - Getty Images


INTER-LECCE 4-1, PARLA RANIERI / MILANO – Quarta vittoria consecutiva in campionato, altri due punti recuperati sulla terza in classifica (-6 dall’Udinese, ndr). C’è di che essere soddisfatti per mister Ranieri prima della sosta: “Il Natale che volevamo: piano piano ci stiamo avvicinando, vogliamo riportare l’Inter nelle posizioni che le competono, anche se è difficile visto che le squadre che ci stanno davanti vanno forte – dichiara il tecnico nerazzurro a ‘SkySport’ – Siamo andati sotto di un gol, abbiamo preso quattro pali, ma la squadra giocava e lottava, perciò ero sicuro che prima o poi un gol sarebbe arrivato.  Un voto? 6+, perchè possiamo e dobbiamo fare molto meglio. Sono contento per il gol di Milito perchè ce la mette sempre tutta, è in un momento di forma, solo che finora quello che creava non riusciva a tramutarlo in gol. Volevo far giocare il secondo tempo a Forlan, ma lui smaniava per giocare”. L’allenatore testaccino si permette poi di scherzare su Alvarez, tra i migliori in campo oggi: “Ha fatto buone cose ed ha ottime qualità, se lo facessi giocare di più capirebbe meglio il nostro campionato… Sapevamo che avremmo sofferto le ripartenze veloci del Lecce, dispiace giocare su un terreno così, sembra un campo di sapone. Ma sono contento perchè ci stiamo rialzando dopo che in questo campionato abbiamo dovuto mandar giù bocconi amari”.

M.R.