Inter > Inter News > Inter-Parma 5-0, Ranieri: “Niente paragoni con Mourinho, su Sneijder e il Milan…”

Inter-Parma 5-0, Ranieri: “Niente paragoni con Mourinho, su Sneijder e il Milan…”

Claudio Ranieri - Getty Images


INTER-PARMA 5-0, PARLA RANIERI / MILANO – L’Inter ricomincia il nuovo anno come aveva finito il vecchio, ossia con una netta vittoria a ‘San Siro’. Il tecnico nerazzurro Claudio Ranieri, ai microfoni di ‘SkySport’, analizza il successo sul Parma: “I numeri sono sempre importanti: prima erano impietosi perchè segnavamo pochi gol e ne incassavamo tanti, ma ho sempre detto che credevo nel lavoro dei ragazzi e sapevo che non erano finiti. Stiamo raddrizzando una situazione molto complicata. Credo che quella di oggi sia stata l’Inter più bella della gestione, soprattutto nel primo tempo: loro di solito partono a mille all’ora e non era facile contro il Parma che ha tre attaccanti veloci. Siamo stati bravi a interpretare bene la gara”.

Col Parma è arrivata la quinta vittoria consecutiva, come non capitava dai tempi di Mourinho: “Sono contento per i 15 punti, ma il Triplete è lì in bacheca, nella storia: ora dobbiamo pensare solo al presente. Arriviamo al derby in buone condizioni, la vacanza è servita ai giocatori per disintossicarsi dalle tossine velenose della prima parte della stagione. Da lunedì penseremo al Milan – prosegue Ranieri prima di parlare di Sneijder – Non lo vedo a centrocampo nel 4-4-2: lì ci vogliono calciatori che sanno cantare e portare croce. Lui e Forlan potrebbero essere i veri acquisti di gennaio: sono grandi campioni, ma devono adeguarsi alla squadra ed entrare in sintonia con loro. Stanno lavorando molto duramente e credo che saranno disponibili per il derby”. Infine riecco la domanda sullo Scudetto: “Non dico più niente, pensiamo a lavorare, poi vedremo ad aprile dove saremo: quelle davanti corrono, per riprenderle dovremo volare“.

M.R.