Inter > Inter News > Inter-Parma, le pagelle: Milito ‘Man of the match’

Inter-Parma, le pagelle: Milito ‘Man of the match’

Diego Milito - Getty Images

PAGELLE INTER-PARMA / MILANO – Gran primo tempo dell’Inter che chiude la pratica Parma già prima dell’intervallo. Bella prestazione dell’argentino Ricky Alvarez, subito in grande spolvero con belle giocate di suola e l’assist vincente per il vantaggio di Diego Milito. ‘El Principe’ inizia nel migliore dei modi il 2012 con una bella doppietta e l’assist vincente per il poker di Giampaolo Pazzini con il quale l’intesa stasera è risultata pregevole. Prestazioni eccelse anche per Thiago Motta, autore del 2-0, e per Walter Samuel insuperabile in difesa. Prestazione spenta invece per Maicon, nonostante la firma con un assist sul 3-0 di Milito. Per il Parma, pericoloso solo in una manciata di occasioni, qualche buona giocata offensiva di Giovinco e Biabiany.

 

Julio Cesar 6 Si oppone a Giovinco su punizione alla mezzora; nella ripresa respinge di corpo una conclusione a volo di Gobbi.
Maicon 6 Forse il meno brillante della squadra stentando a spingere e a mettere palloni in mezzo per tutta la gara, fino al cross perfetto per il tris di Milito.
Lucio 6.5 Qualche grattacapo negli appoggi ma esce bene in disimpegno.
Samuel 7 Domina l’area di rigore facendo suoi tutti i palloni aerei e chiudendo in spaccata numerose palle filtranti del Parma.
Nagatomo 6.5 Molto aggressivo e pimpante, solo qualche problema in disimpegno sul pressing di Biabiany.
Zanetti 6.5 Apre bene per Alvarez nell’occasione dell’1-0; standing ovation del ‘Meazza’ nella ripresa quando si scusa per l’autogol poi annullato per fuorigioco.
Thiago Motta 7 Terzo gol stagionale con una rasoiata dalla distanza per il 2-0. Egregio in fase di costruzione.
Cambiasso 6.5 Chiude magistralmente in mezzo al campo.
> dal 57′ Poli 6 Mezzora giocata in maniera ordinata.
Alvarez 6.5 Parte da sinistra eseguendo pregevoli giocate di suola e fornendo l’assist a Milito per il vantaggio. Si spegne un po’ nella ripresa.
> dal 71′ Coutinho 6 Qualche buona giocata sulla trequarti.
Pazzini 6.5 Cerca l’intesa con Milito con uno-due veloci; proprio l’argentino gli fornisce l’assist per il 4-o, con l’azzurro che scodella il pallone in rete.
Milito 7.5 ‘Man of the match’ trovando subito un guizzo nell’area piccola per il vantaggio; poi bello lo stacco di testa per il 3-0 e assist per Pazzini per il poker.
> dal 75′ Faraoni 6.5 Primo e splendido gol in Serie A per il 5-0 raccogliendo la corta respinta della difesa parmense.

Ranieri 7 Determinato l’approccio alla gara della squadra che ritorna a sfogare tutto il suo potenziale offensivo mostrando sicurezza e qualità di gioco.

 

PARMA

Mirante 5 Non impeccabile sul tiro del 2-0 di Thiago Motta, poco da fare sulle restanti quattro reti.
Zaccardo 5 Fatica a contenere Alvarez.
Paletta 5 Si dimentica Milito sul 3-0.
Brandao 5 Discreto a tenere a bada Pazzini fino alla rete dell’attaccante azzurro.
Gobbi 6 Tiene discretamente la posizione sull’out di sinistra.
Biabiany 6 Pericoloso negli inserimenti, mette in mezzo due palloni pericolosi nel primo tempo tuttavia sbagliando più di qualche appoggio.
Morrone 5 Roccioso in pressing ma poco efficace nella manovra.
> dal 60′ Pereira 6 Ci mette l’impegno nell’ultima mezzora.
Galloppa 5 Gioca duro in mezzo al campo stentando a tenere gli inserimenti dei centrocampisti nerazzurri.
> dal 67′ Musacci 5 Perde qualche pallone di troppo.
Modesto 5 Si inserisce di testa su cross di Giovinco con palla a lato, poco incisivo sulla sinistra.
> dal 55′ Pellè 5 Cerca di imporsi di fisico sulla trequarti avversaria senza rendersi mai pericoloso.
Giovinco 6.5 Fulcro del gioco gialloblu, nella prima frazione si divora l’1-2 di testa, poi punizione che sfiora il palo. Vicino al gol anche nella ripresa.
Floccari 5 Cerca di  insinuarsi nei primi minuti nell’area interista senza rendersi pericoloso. Gioca più palloni nella ripresa sulla sinistra ma il risultato non cambia.

Colomba 4.5 Sconfitta senza troppi alibi per i gialloblu nonostante più di qualche conclusione verso la porta interista.

Arbitro Giannoccaro e assistenti  6  Prestazione sufficiente della terna arbitrale, solo qualche dubbio su qualche punizione e falli laterali ravvisati.

 

Giacomo Indiveri