Inter > Inter News > Esclusive > Mercato Inter, Mazzola: “Nel ruolo di Tevez la squadra è coperta. Su Zarate…”

Mercato Inter, Mazzola: “Nel ruolo di Tevez la squadra è coperta. Su Zarate…”

Sandro Mazzola

MERCATO INTER SANDRO MAZZOLA / MILANO – La storica bandiera dell’Inter anni ’60, Sandro Mazzola, è intervenuto ai microfoni di ‘calciomercato.it’ per parlare della squadra nerazzurra: “L’Inter può rimontare in campionato, potrà puntare con maggiore decisione soprattutto alla Coppa Italia e alla Champions League dove non ha nessun gap da colmare. Una squadra di tale blasone deve puntare a tutte le competizioni”. Mazzola ha poi parlato del caso Tevez, al centro di un intreccio di mercato fra il Milan e l’Inter: “In vendita non c’è un altro giocatore di questo livello, il problema è vedere e capire dove eventualmente potrebbe essere inserito l’argentino visto che la squadra mi sembra coperta in quel ruolo. Poi, sarà importante anche verificare che tipo di contributo potranno dare Sneijder, Forlan e Milito da qui fino al termine della stagione”.

Sugli altri nomi che girano attorno al mercato nerazzurro Mazzola chiarisce: “I tre brasiliani, Lucas, Paulinho e Juan, sono più per il mercato estivo che per la sessione di gennaio”. In merito a Zarate, l’ex attaccante nerazzurro risponde con fermezza: “Non ha continuità, a volte fa grandi giocate ma poi nelle partite successive non riesce per nulla a incidere. Un tempo si diceva che gli manca uno a fare trentuno. Ha le qualità ma la testa non va di pari passo coi piedi. Dovrà fare molto di più”. Infine Mazzola esprime un giudizio sui giovani della rosa nerazzurra: “Coutinho, a mio parere, dovrebbe andare altrove per giocare con più continuità. Ha fatto vedere solo a sprazzi le sue qualità. Per quanto riguarda Castaignos e Alvarez, io li terrei in rosa per farli maturare e crescere di fianco ai grandi campioni dell’Inter”.

 

Raffaele Amato