Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Milan-Inter 0-1: Milito decide il derby, sesta vittoria consecutiva

Serie A, Milan-Inter 0-1: Milito decide il derby, sesta vittoria consecutiva

Milan-Inter 0-1 - Getty Images

SERIE A, MILAN-INTER 0-1 / MILANO – Il ‘Principe‘ è tornato. Dopo la doppietta contro il Parma, Diego Milito segna anche contro il Milan, regalando all’Inter il derby e la sesta vittoria consecutiva, in una partita dominata e sbloccata già nel primo tempo se non fosse stato per Copelli. I nerazzurri concedono pochissimo al miglior attacco del campionato ed imposta la prima sconfitta ai campioni d’Italia. Dopo appena cinque minuti l’Inter va a segno: calcio di punizione dalla destra di Maicon, stacco vincente di Thiago Motta che di testa batte Abbiati, ma il guardalinee alza la bandierina per un fuorigioco che non c’è (la posizione di Samuel era ininfluente) e Orsato annulla. Il Milan prova a farsi vedere con Pato e Boateng che in area nerazzurra hanno la palla buona sul destro ma non trovano la porta, poi Ibrahimovic prova una magia di tacco ma il pallone termina alto. A cinque minuti dal termine la grande occasione capita ad Alvarez: sul cross dalla sinistra di Nagatomo l’argentino controlla ma poi calcia addosso al portiere. Allo scadere sono i rossoneri ad andare vicini al gol con un tiro dal limite di van Bommel che si stampa sulla traversa, poi Julio Cesar è bravo a mettere in corner su Emanuelson. Nella ripresa il Milan prova a partire forte, ma è la squadra di Ranieri a passare in vantaggio: Zanetti cambia gioco dalla destra, Abate liscia il pallone favorendo Milito che entra in area e prova un diagonale di sinistro che bacia il palo e finisce in rete. Allegri inserisce la terza punta, ma sono i nerazzurri a sfiorare il raddoppio con Nagatomo che nei sedici metri avversari si libera di un avversario ma calcia centralmente. I subentrati Robinho ed El Shaarawy creano una grande palla gol per pareggiare: il brasiliano triangola con l’italo-egiziano e a tu per tu con Julio Cesarsi fa ribattere il tiro col piede.

MILAN-INTER 0-1

54′ Milito

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta (66′ Robinho); Boateng, van Bommel, Nocerino (80′ Seedorf); Emanuelson; Pato (83′ El Shaarawy), Ibrahimovic. All. Allegri

INTER (4-4-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta, Alvarez (67′ Chivu); Pazzini (90′ Forlan), Milito (76′ Sneijder). All. Ranieri

ARBITRO: Orsato di Schio

NOTE: ammoniti Boateng, Nesta, El Shaarawy (M), Thiago Motta (I)