Inter > Inter News > dal campo > Coppa Italia, Inter-Genoa 2-1: Maicon e Poli conquistano i quarti di finale

Coppa Italia, Inter-Genoa 2-1: Maicon e Poli conquistano i quarti di finale

Il gol di Poli - Getty Images


COPPA ITALIA, INTER-GENOA 2-1 / MILANO – L’Inter B imita prosegue il lavoro dei titolari e conquista l’accesso ai quarti di finali di Coppa Italia battendo 2-1 il Genoa in una sfida dai ritmi bassi, controllata dall’inizio alla fine, eccezion fatta una distrazione oltre il 90′. Bastano meno di dieci minuti ai nerazzurri per passare in vantaggio, grazie ad un gran gol di Maicon che, da circa 25 metri e praticamente da fermo, si inventa un esterno destro che va ad infilarsi all’incrocio dei pali. Verso la mezz’ora il rientrante Sneijder, con tanta voglia di far bene e trovare il gol, impegna Lupatelli con un destro dal limite e poi non trova la porta col mancino. La ripresa si apre con il raddoppio dei nerazzurri: cross di Maicon dalla destra, Poli di prima serve Obi che controlla di petto e di sinistro gli restituisce il pallone davanti al portiere, l’ex doriano insacca con un diagonale. A venti minuti dal termine la migliore occasione per i rossoblu dopo una palla persa da Cambiasso, ma il tiro di Jorquera viene neutralizzato da Castellazzi. In pieno recupero il Genoa accorcia le distanze: colpo di testa di Pratto che si stampa sulla traversa, poi il pallone arriva a Birsa che da pochi passi mette dentro. Mercoledì prossimo i nerazzurri si giocheranno l’accesso alla semifinale in trasferta contro il Napoli.

INTER-GENOA 2-1
9′ Maicon (I), 50′ Poli (I), 92′ Birsa (G)

Inter (4-4-1-1): Castellazzi; Maicon, Cordoba, Ranocchia, Zanetti; Faraoni, Cambiasso, Poli (76′ Nagatomo), Obi; Sneijder (81′ Alvarez); Castaignos (63′ Zarate). All. Claudio Ranieri

Genoa (4-3-1-2): Lupatelli; Sampirisi, Granqvist, Moretti, Rossi (28′ Constant, 54′ Marchiori); Kucka, Seymour, Birsa; Jorquera; Pratto, Ze Eduardo (69′ Sculli). All. Marino

Arbitro: Carmine Russo di Nola

Note: nessun ammonito