Inter > Inter News > Inter, Poli: “Fortunato a giocare coi campioni, il futuro è nostro”

Inter, Poli: “Fortunato a giocare coi campioni, il futuro è nostro”

Andrea Poli - Getty Images


INTER POLI GENOA LAZIO / MILANO – Con la rete realizzata al Genoa, Andrea Poli è diventato il diciassettesimo marcatore della stagione nerazzurra: “Sono contento soprattutto perchè volevamo passare il turno a tutti i costi: la Coppa Italia per noi è una competizione importante, specie per chi, come me, in questo periodo stanno giocando di meno. Mi godo la rete realizzata contro il Genoa, ma è archiviata e spero di poter dare un’ulteriore mano nelle prossime partite”. Poli non è l’unico giovane che è stato valorizzato dall’arrivo di Ranieri: “E’ fondamentale per noi giovani fare esperienza per poter poi essere sicuri dei nostri mezzi – prosegue il mediano nerazzurro a ‘InterChannel’ – Io ad esempio venivo dalla Sampdoria dove in due anni mi hanno dato la grande possibilità di esordire quando non avevo neanche 20 anni. Poi è chiaro che quando si arriva in un grande club la concorrenza è altissima, ma io mi reputo fortunato a poter giocare con questi campioni perchè ogni giorno posso imparare qualcosa di nuovo. Ma il futuro è dei giovani e sta a noi meritarci le possibilità che ci vengono date”. Infine una battuta sulla sfida di domani: “Ci vorrà grande concentrazione perchè la Lazio è una squadra in forma e che sta facendo molto bene, con giocatori importanti”.

M.R.