Inter > Inter News > Inter-Lazio, le pagelle: Sneijder entra e cambia la gara

Inter-Lazio, le pagelle: Sneijder entra e cambia la gara

Wesley Sneijder - Getty Images

PAGELLE INTER-LAZIO / MILANO – Dopo un brutto primo tempo, con il vantaggio biancoceste di Rocchi raddrizzato dal guizzo di Milito, l’Inter legittima la vittoria sulla Lazio nella ripresa soprattutto grazie all’entrata in campo di un estroso Sneijder, che cambia il volto alla gara. Rapaci le punte interiste che hanno trasformato in rete le uniche occasioni ghiotte da rete dalle parti di Marchetti. Serata da rivedere per Chivu, Alvarez  – che si salva per l’assist vincente a Milito – e uno stanco Cambiasso. Per i biancocelesti spicca Ledesma, Rocchi bene solo nel primo tempo; Klose appannato, fermato da un ottimo Samuel.

 

Julio Cesar 6 Prima graziato poi trafitto da Rocchi, si distende bene su Klose nella ripresa.
Maicon 6 Stenta a spingere ben coperto da Lulic e Radu, nella ripresa cerca di più le sortite offensive tardando pero’ i traversoni.
Lucio 6 Scivolone al quarto d’ora con Rocchi che colpisce il palo, da rivedere la chiusura sul vantaggio dello stesso attaccante; migliora nella ripresa fornendo anche l’assist di testa che manda in rete Pazzini. 
Samuel 6,5 Svetta bene di testa chiudendo bene i palloni in area annullando Klose per tutta la gara.
Chivu 5 In grossa difficoltà sul pressing avversario e a chiudere sulla fascia.
> dal 1′ st Obi 6 Asfissiante in pressing sui difensori laziali, gioca qualche buon pallone.
Alvarez 5 Suo il primo tiro della gara di poco alto, poi una miriade di palloni persi che gli costano la sostituzione; si salva con l’assist vincente a Milito
> dal 1′ st Sneijder 7 Cambia la gara prendendo in mano il gioco nerazzurro cambiando il gioco con lanci d’alta scuola; sfiora il 3-1 con una bordata da fuori.
Zanetti 6 Meno vistoso rispetto ad altre occasioni, più preccupato dagli inserimenti avversari.
Cambiasso 5,5 Impacciato in avvio di partita, migliora sensibilmente nella ripresa.
Nagatomo 6 Volenteroso ma poco incisivo sia a centrocampo che in spinta sull’out mancino.
Pazzini 6,5 Fa a sportellate con Dias nella prima frazione, si fa vedere con un colpo di testa al decimo della ripresa, poi la rete del raddoppio con un bel pallonetto.
Milito 6,5 Cerca di prendere palloni giocabili tra le linee; unica occasione che gli capita trasformata in rete allo scadere di prima frazione per il pareggio.
> dal ’70 Faraoni 6 Tiene la posizione senza strafare.

Ranieri 6,5 Squadra in difficoltà nel primo tempo; l’entrata in campo di Sneijder cambia il volto alla gara, con Obi che mette più aggressività a centrocampo.
 

LAZIO

Marchetti 6 Puo’ solo toccare il diagonale del pareggio di Milito, si oppone bene al bolide di Sneijder nella ripresa; non può nulla sul pallonetto vincente di Pazzini.
Zauri 6 Attento in copertura, non può granchè sul gol di Milto.
> dal ’72 Cissè 5 Non riesce rendersi pericoloso.
Biava 6 Non ha responsabilità in entrambe le reti nerazzurre.
Dias 6 Bel duella con le cattive con Pazzini rimediando subito un ammonizione a inizio gara.
Radu 6 Diligente e aggressivo sull’out di sinistra.
Lulic 6 Temibile in affondo sulla fascia.
Ledesma 6,5 Imbecca in area Rocchi per il momentaneo vantaggio, sfiora il pareggio con una staffilata da fuori allo scadere.
Gonzalez 5,5 Ripiega ad aiutare in difesa, stenta in appoggio.
> dal 66′ Konko 5,5 Sbaglia dei facili appoggi.
Hernanes 5 Assente nella manovra biancoceleste.
> dal 1′ st Matuzalem 5 Non entra mai in partita.
Rocchi 6 Si divora l’1-0 colpendo il legno, si rifà alla mezzora bruciando Julio Cesar in diagonale.
Klose 5,5 Abile a disturbare l’azione nerazzurra ma poco pericoloso in avanti, si divora il 2-2 a tu per tu con Julio Cesar nella ripresa

Reja 5,5 Dopo un buon primo tempo, la squadra ha faticato a reagire allo svantaggio nonostante i cambi offensivi.
 

Arbitro Rizzoli e assistenti 6,5 Il 2-1 di Pazzini è viziato da un leggero fuorigioco mentre l’attaccante rientrava in linea; giusta la punizione ravvisata a Klose su Lucio che prende il pallone in area col braccio. Conduzione tutto sommato positiva.

 

Giacomo Indiveri