Inter > Inter News > Mercato Inter, Paolillo: “Abbatteremo il monte ingaggi ed inseriremo i giovani”

Mercato Inter, Paolillo: “Abbatteremo il monte ingaggi ed inseriremo i giovani”

Ernesto Paolillo - Getty Images

FAIR PLAY FINANZIARIO MERCATO INTER PAOLILLO / MILANO – C’era una volta un Massimo Moratti che non guardava a spese, capace di spendere cifre folli per i giocatori dei quali si innamorava, capace di offrire ingaggi faraonici pur di strapparli alle concorrenti. C’era una volta e, forse, non ci sarà più. Adesso è proprio il patron dei nerazzurri a tener d’occhio la situazione economica del club milanese, il quale ha sposato da subito la proposta di Fair Play finanziario lanciata da Michel Platini. A riguardo, è l’amministratore dell’Inter, Ernesto Paolillo, a dire la nuova filosofia del club di corso Vittorio Emanuele, in un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Panorama.it’: “Le nostre politiche degli ultimi anni sommati a queste regole ci hanno già portati vicini al rispetto del Fair Play finanziario e credo che valga per gli altri club italiani. I tifosi devono sapere che i conti si faranno diversamente da come vengono letti sui giornali. Dobbiamo abbattere il monte ingaggi con cessioni, rinnovi che seguano questa logica e inserimento di giovani. Non ci sono altre strade. Abbiamo tre anni per arrivarci e lo faremo, però dobbiamo riuscire ad aumentare le voci dei ricavi oltre a quelli derivanti dai diritti tv come avviene in Italia”.

Luigi Perruccio