Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Lecce-Inter 1-0: nerazzurri disastrosi, Giacomazzi li punisce

Serie A, Lecce-Inter 1-0: nerazzurri disastrosi, Giacomazzi li punisce

Lecce-Inter 1-0 - Getty Images


SERIE A, LECCE-INTER 1-0 / LECCE – Altro che riscossa. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia, un’Inter sciupona e poco cattiva viene sconfitta 1-0 in trasferta dal Lecce che fino ad oggi non aveva mai vinto in casa ed aveva sempre subito almeno un gol. Doveva essere la partita dell’aggancio al terzo posto ed invece la squadra di Ranieri subisce il controsorpasso della Lazio al quarto. In avvio buona occasione per Milito che va in pressing su Benassi, gli toglie il pallone ma da posizione molto defilita non trova la porta. I giallorossi si rendono pericolosi in contropiede con Muriel che brucia Samuel in velocità e tira col sinistro addosso a Julio Cesar. L’Inter prova a farsi vedere con Sneijder che anticipa Blasi al limite ma la sua conclusione a giro non trova la porta. Alla mezz’ora doppio miracolo di Benassi che prima devia un colpo di testa di Samuel sugli sviluppi di un corner, poi respinge un tiro a botta sicura di Pazzini ben imbeccato da Cambiasso. Poco dopo lo stesso ‘Cuchu’ ma a lato di testa da buona posizione. Nel miglior momento dei nerazzurri sono i salentini a passare in vantaggio: cross dalla trequarti di Oddo, i centrali Lucio e Samuel fanno le belle statuine permettendo a Giacomazzi di stoppare di petto e trafiggere Julio Cesar col destro. In avvio di ripresa l’Inter va in gol con Cambiasso che ribadisce in rete un colpo di testa di Samuel che era finito sul palo, ma Banti annulla per fuorigioco millimetrico. I nerazzurri chiudono il Lecce nella propria area di rigore e a venti minuti dal termine si vedono annullare un altro gol per offside di Milito sulla sponda di Cambiasso. Il forcing finale porta a qualche conclusione da fuori area, ma la vera palla gol capita sulla testa di Pazzini che gira una punizione dalla destra di Maicon, ma Benassi si supera ancora e salva il risultato. La serie di vittorie consecutive si ferma a sette, la vetta si allontana: ora bisogna fare un bagno di umiltà e rimboccarsi le maniche.

LECCE-INTER 1-0
40′ Giacomazzi

Lecce (3-5-2): Benassi; Oddo, Miglionico, Tomovic; Cuadrado, Giacomazzi (78′ Obodo), Blasi, Olivera, Brivio; Muriel (72′ Seferovic), Di Michele. All. Cosmi.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Obi (73′ Zarate); Sneijder (46′ Alvarez); Pazzini, Milito. All. Ranieri.

Arbitro: Banti di Livorno

Note: ammoniti Cuadrado, Muriel, Olivera (L)