Inter > Inter News > Inter-Novara, tabù San Siro per Mondonico

Inter-Novara, tabù San Siro per Mondonico

Novara-Inter 3-1 - Getty Images

STATISTICHE INTER-NOVARA / MILANO – Sono 17 i precedenti in Serie A allo stadio San Siro fra Inter e Novara, con il bilancio nettamente a favore dei nerazzurri (13 vittorie, 2 pareggi 2 sconfitte). L’ultima vittoria nerazzurra risale alla stagione 1955/56 con il risultato di 2-0, mentre l’ultima vittoria dei piemontesi è datata 31 maggio 1953 quando i piemontesi si imposero per 1-0.

In questa stagione, sono 23 i punti di distacco tra Inter ( 5^ a 36 punti) e Novara (ultimo a 13 punti). Due punti a partita la media dei nerazzurri a San Siro con 6 vittorie e 2 pareggi guadagnati in 10 partite; mai vittorioso invece il Novara lontano dal ‘Silvio Piola’, con solo 2 pareggi conquistati (Chievo e Lecce) e ben 8 sconfitte. Solo 6 le reti segnate dai piemontesi fuori casa (capocannoniere Morimoto con 2 reti) e 21 subite; 21 anche le reti all’attivo dell’Inter (capocannoniere al ‘Meazza’ Milito con 8 reti) e 13 reti subite.

Per quanto riguarda gli allenatori, Claudio Ranieri è in vantaggio nei confronti diretti contro il tecnico del Novara Emiliano Mondonico, con 4 vittorie del tecnico testaccino, 4 pareggi, e 2 vittorie del tecnico cremonese (fra campionato e Coppa Italia). E’ proprio nella coppa nazionale che Ranieri può vantare un’importante affermazione sul collega, quando la Fiorentina si aggiudicò la Coppa Italia nel 1996 avendo la meglio sull’Atalanta nel doppio confronto. Inoltre Mondonico non è mai riuscito a battere in nerazzurri a San Siro in 12 confronti, con il bilancio di 9 sconfitte e 3 pareggi sulle panchine di Cremonese, Como, Atalanta e Torino.

 

G.I.