Inter > Inter News > Inter-Novara 0-1, Ranieri: “Momento no, ma nulla da rimproverare per l’impegno”

Inter-Novara 0-1, Ranieri: “Momento no, ma nulla da rimproverare per l’impegno”

Claudio Ranieri - Getty Images

INTER-NOVARA 0-1, PARLA RANIERI / MILANO – L’Inter sprofonda nuovamente nel baratro. Dopo le sette vittorie consecutive i nerazzurri collezionano la terza sconfitta in quattro partite, permettendo anche al Novara ultimo in classifica di espugnare ‘San Siro’. “Sapevamo che incontravamo una squadra chiusa che agiva in contropiede, quindi ho chiesto di stare calmi e cercare di aggirarli – dichiara mister Ranieri ai microfoni di ‘SkySport’ – Nel primo tempo abbiamo fatto tanto possesso palla ma eravamo poco incisivi con una sola punta, nel secondo ho messo Pazzini e abbiamo spinto e fatto tutto quello che potevamo fare, poi in contropiede ci hanno fatto gol: bravo Caracciolo. Abbiamo fatto qualcosa come venti tiri in porta anche se l’abbiamo presa poco, colpito il tredicesimo palo… è un momento così: prima le cose ci giravano bene ora no. Dalle statistiche emerge che quando io ho giocato con tre giocatori offensivi abbiamo fatto molti più punti di quando in campo ce n’erano di meno. Sotto il profilo dell’impegno non ho nulla da rimproverare ai ragazzi: nessuno si è tirato indietro, ho visto un grande spirito di abnegazione nonostante il momento no. Dobbiamo restare sereni e continuare a lavarorare per venirne fuori come fatto in passato: non dobbiamo mollare mai. Il rigore su Poli? Non cerco alibi, come diceva Boskov ‘rigore è quando arbitro fischia”.

M.R.