Inter > Inter News > Inter-Novara 0-1, Poli: “Fa male perdere così. Il rigore? Accetto la decisione dell’arbitro”

Inter-Novara 0-1, Poli: “Fa male perdere così. Il rigore? Accetto la decisione dell’arbitro”

Andrea Poli - Getty Images

INTER-NOVARA 0-1, PARLA POLI / MILANO – La sconfitta interna contro il Novara ha gettato nello sconforto tutto l’ambiente nerazzurro, un solo punto raccolto nelle ultime quattro giornate non è un ruolino di marcia consono al raggiungimento del terzo posto. Ai microfoni di ‘Inter Channel’ ha parlato il centrocampista dell’Inter Andrea Poli, ecco la sua analisi sulla partita: “Fa molto male perdere così. Uscire sconfitti contro l’ultima in classifica lascia a tutta la squadra l’amaro in bocca”. Dopo le sette vittorie consecutive, compreso il derby, i nerazzurri sono caduti in una crisi profonda, di gioco e di risultati: “E’ sicuramente un periodo negativo, ogni cosa gira per il verso sbagliato. Subiamo tanti gol pur concedendo poco”. L’occasione del riscatto c’è subito venerdì in casa contro il Bologna, e poi in Champions League contro il Marsiglia: “Dobbiamo ripartire da subito. Davanti a noi non ci sono squadroni, quindi se recuperiamo noi stessi potremmo tranquillamente giocarcela con tutti“. Il cambio di modulo potrebbe aver tolto delle sicurezze ai giocatori nerazzurri: “Non credo assolutamente. Quando hai voglia di giocare ci si adatta a qualsiasi ruolo, anche a fare il terzino”. Sul rigore negato dall’arbitro Russo: “Era netto, ma purtroppo il direttore di gara ha scelto di non fischiare. Io non ho potuto fare altro che accettare la sua decisione“.

 

Raffaele Amato