Inter > Inter News > Inter, Bergomi affonda Ranieri: “Non ha più la squadra in pugno”

Inter, Bergomi affonda Ranieri: “Non ha più la squadra in pugno”

Beppe Bergomi - Getty Images

INTER BERGOMI SU RANIERI / MILANO – L’ultima sconfitta contro il Napoli potrebbe lasciare il segno in casa Inter: in bilico la posizione di Claudio Ranieri, il suo destino è legato inesorabilmente alla decisione che con molta probabilità prenderà nelle prossime ore il presidente Massimo Moratti. Senza possibilità di travisazioni sono invece le dure parole di Beppe Bergomi, ex bandiera nerazzurra: “Credevo in Ranieri – ha commentato a ‘Sky Sport’ – ma ora penso non ci sia più niente da fare per lui“. Il tecnico romano potrebbe avere le ore contate: “L’allenatore non ha più la squadra in pugno, i giocatori non accennano a nessuna reazione“. Il futuro: “La società dovrà agire di conseguenza”.

 

Raffaele Amato