Inter > Inter News > Inter, Gasperini rincara la dose: “Con me la società ha sbagliato”

Inter, Gasperini rincara la dose: “Con me la società ha sbagliato”

Gian Piero Gasperini - Getty Images

INTER, PARLA GASPERINI / MILANO – Gian Piero Gasperini e l’Inter, un amore mai sbocciato, forse perché finito troppo presto. L’ex tecnico nerazzurro, ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha parlato ancora una volta della sua breve avventura sulla panchina interista: “Non ero l’unico colpevole dei risultati negativi di inizio stagione”. Le maggiori accuse nei confronti di Gasperini riguardavano soprattutto l’utilizzo della difesa a tre: “Veniva considerata la panacea di tutti i mali, poi i fatti hanno dimostrato il contrario”. Sui rapporti con la società nerazzurra, in particolar modo con Branca e Moratti: “Li ho conosciuti solo dopo aver ricevuto la loro chiamata. Mi avevano contattato ben sapendo quale fosse il mio credo tattico e la mia filosofia di gioco“. Forse il tempo per la creazione di un nuovo ciclo è stato troppo ristretto: “Mandarmi via dopo solo tre partite è stato esagerato“. La crisi della squadra nerazzurra non sarà facile da superare, almeno nell’immediato: “A parer mio anche Mourinho troverebbe molte difficoltà. La verità è che all’Inter ci sono troppi alibi“.

 

Raffaele Amato