Inter > Inter News > Chievo-Inter 0-2, Moratti: “Vittoria che dà morale e grinta per la Champions”

Chievo-Inter 0-2, Moratti: “Vittoria che dà morale e grinta per la Champions”

Massimo Moratti - Getty Images


CHIEVO-INTER 0-2, PARLA MORATTI / VERONA – L’Inter festeggia il 104esimo compleanno nel migliore dei modi, con una vittoria in trasferta contro il Chievo che mette fine ad un periodo molto negativo. Il presidente Massimo Moratti, ai microfoni di ‘SkySport’, elenca i motivi di soddisfazione: “Primo per il risultato che era molto importante, poi per la squadra che è in crescita, ha giocato con sicurezza ed era ben messa in campo e infine in prospettiva per la partita di martedì: aver segnato questi gol sarà utile per la sfida col Marsiglia, perchè poi viene il complesso di non far gol. Cosa ho detto alla squadra a fine primo tempo? All’intervallo c’è poco da dire, ho solo ricordato il loro valore e di restare uniti, vogliosi e grintosi; mentre alla fine si abbracciavano tutti: essendo il compleanno dell’Inter, la gioia è maggiore”. Ora sotto con la Champions: “La Coppa Campioni è una partita a sè, questo successo dà morale e tanta grinta in più visto che giocheremo in casa, oggi abbiamo fatto bene, ma si può sempre migliorare. Poli? Ha fatto una bella partita, dimostrando di essere un ragazzo che merita di stare in una squadra importante. Rinnovamento? In una squadra c’è sempre bisogno di esperienza, poi vedremo quello che si può fare per migliorare. Lavezzi? Sì, intavolerei subito la trattativa – scherza il numero uno interista con Mazzarri in collegamento – Gli faccio i complimenti perchè un conto è avere giocatori bravi un conto è farli giocare bene”.

M.R.