Inter > Inter News > Inter, Motta ringrazia Moratti: “Ha rispettato la mia volontà”

Inter, Motta ringrazia Moratti: “Ha rispettato la mia volontà”

Thiago Motta - Getty Images

INTER THIAGO MOTTA MORATTI CESSIONE / PARIGI – L’addio di Thiago Motta all’Inter, e il conseguente sbarco a Parigi dell’italo-brasiliano, sono gli argomenti che tengono continuamente banco in casa nerazzurra. Il centrocampista – ora alla corte di Ancelotti – ha parlato a ‘L’Equipe’ della sua cessione al Psg, riservando parole di ringraziamento per il patron della ‘Beneamata‘ Massimo Moratti: “Mi ha considerato come persona, non solo come giocatore”. Vena polemica, invece, sul motivo del suo trasferimento al club parigino: “Sono voluto andar via perché sono accadute cose sgradevoli, in fin dei conti il mio spazio in squadra lo trovavo sempre, a prescindere da chi fosse l’allenatore”. Nell’ultimo giorno di mercato si diede il via al suo approdo al Paris Saint Germain, ma tutto era ormai stato scritto già ventiquattro ore prima: “Il 30 gennaio scrissi un sms al presidente dell’Inter insistendo perché mi lasciasse andar da Leonardo“.

 

Raffaele Amato